Alan T. Waterman Award

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'Alan T. Waterman Award è il più alto premio degli Stati Uniti per scienziati al di sotto dei 35 anni. È stato stabilito dal Congresso nel 1975 per festeggiare il venticinquesimo anniversario della National Science Foundation e del suo primo direttore, Alan T. Waterman, il premio è assegnato annualmente da quest'ultima istituzione, ed è destinato a giovani ricercatori in un'area della scienza supportata dall NSF. Il vincitore riceve una medaglia e una borsa di 500.000 dollari, da destinare alla ricerca scientifica.

Il premio può essere assegnato solamente a cittadini statunitensi oppure a persone residenti negli Stati Uniti; questi devono essere o sotto i 35 anni oppure aver conseguito il Ph.D. nei sette anni precedenti. I candidati devono essere nominati attraverso quattro lettere di referenze; le candidature sono poi vagliate da un comitato di dodici membri, dei quali otto a rotazione e quattro ex officio: questi ultimi sono attualmente Ralph Cicerone, presidente della National Academy of Sciences, Arden L. Bement Jr., direttore della National Science Foundation, Steven C. Beering, presidente del National Science Board, e Charles M. Vest, presidente della National Academy of Engineering. La decisione finale sul premio è presa dalla National Science Board.

Vincitori[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]