Ala errante

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ala errante
MainTitleCentralAirp1933Trailer.JPG
Titolo originale Central Airport
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1933
Durata 72 min
Colore bianco e nero
Audio sonoro
Rapporto 1,37 : 1
Genere drammatico
Regia William A. Wellman, Alfred E. Green
Soggetto Jack Moffitt
Sceneggiatura Rian James, James Seymour
Produttore Hal B. Wallis
Casa di produzione Warner Bros. Pictures, First National Pictures, Vitaphone Corporation
Fotografia Sidney Hickox
Montaggio James B. Morley
Musiche Howard Jackson, Bernhard Kaun
Scenografia Jack Okey
Costumi Orry-Kelly
Interpreti e personaggi

Ala errante (Central Airport) è un film del 1933 diretto da William A. Wellman e Alfred E. Green.

È un film drammatico statunitense con Richard Barthelmess, Sally Eilers e Tom Brown. John Wayne interpreta un piccolo ruolo come copilota di Neil 'Bud' Blaine. È basato sulla storia Hawk's Mate di Jack Moffit.[1]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film, diretto da William A. Wellman e Alfred E. Green su una sceneggiatura di Rian James e James Seymour con il soggetto di Jack Moffitt,[2] fu prodotto da Hal B. Wallis per la Warner Bros. Pictures tramite la First National Pictures e la Vitaphone Corporation[3] e girato nei Warner Brothers Burbank Studios a Burbank in California[4] con un budget stimato in 356.000 dollari[5] in 30 giorni.[1] Titolo di lavorazione: Grand Central Airport. Alfred E. Green fu scelto dai produttori per sostituire William A. Wellman alla regia quando quest'ultimo fu colpito dall'influenza. La Los Angeles Chamber of Commerce vietò, dopo il completamento delle riprese, la pubblicazione di una scena con un disastro aereo perché ritenuta negativa per le compagnie aeree dell'epoca.[1]

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu distribuito con il titolo Central Airport negli Stati Uniti dal 15 aprile 1933[6] al cinema dalla Warner Bros. Pictures.[3]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[6]

Promozione[modifica | modifica sorgente]

Le tagline sono:[7]

  • "Desperately he courted death because he loved an unfaithful girl!".
  • "A Man's Courage and a Woman's Faith Put to the Supreme Test".

Critica[modifica | modifica sorgente]

Secondo Leonard Maltin "qualche impressionante acrobazia e incredibili effetti speciali in miniatura forniscono il tessuto per una sceneggiatura incompleta".[8]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c (EN) Ala errante - American Film Institute. URL consultato il 19 gennaio 2013.
  2. ^ Ala errante - IMDb - Cast e crediti completi. URL consultato il 19 gennaio 2013.
  3. ^ a b Ala errante - IMDb - Crediti per le compagnie. URL consultato il 19 gennaio 2013.
  4. ^ Ala errante - IMDb - Luoghi delle riprese. URL consultato il 19 gennaio 2013.
  5. ^ Ala errante - IMDb - Box office / incassi. URL consultato il 19 gennaio 2013.
  6. ^ a b Ala errante - IMDb - Date di uscita. URL consultato il 19 gennaio 2013.
  7. ^ (EN) Ala errante - IMDb - Tagline. URL consultato il 19 gennaio 2013.
  8. ^ Leonard Maltin, Guida ai film 2009, Dalai editore, 2008, p. 30. ISBN 8860181631. URL consultato il 19 gennaio 2013.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema