Al pianoforte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Al pianoforte
Opera teatrale
Autore Giuseppe Giacosa
Lingua originale italiano
Personaggi
  • Lui
  • Lei
 

Al pianoforte è un'opera teatrale in un'unica scena di Giuseppe Giacosa. È il primo lavoro di Giacosa, composto a Torino nel 1870.[1]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Si tratta di una scena molto breve in cui compaiono solo due personaggi, un uomo che parla e una donna, nel cui salotto si svolge l'azione, che suona il pianoforte e non parla.

L'uomo, mentre ascolta la donna suonare, le racconta i propri pensieri, le spiega cosa significa per lui l'ascolto della musica, si lamenta di certi comuni conoscenti che ritiene sciocchi. A poco a poco il discorso si fa più intimo, l'uomo rivolge alla donna qualche complimento, le recita una poesia, le ricorda del fratello morto con cui passavano piacevoli serate, si rammarica di non averle fatto la corte in passato.

La donna a tratti smette di suonare, infine si avvicina all'uomo e gli accarezza i capelli. Lui, voltatosi di scatto, la bacia e le dice di volerle bene.

Edizioni[modifica | modifica sorgente]

  • Giuseppe Giacosa, Teatro. Volume I 2ª edizione, Milano, Mondadori, 1968

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Giuseppe Giacosa, Teatro. Volume I 2ª edizione, Milano, Mondadori, 1968: pagina 8

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Teatro Portale Teatro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Teatro
Giacosa Giuseppe.jpg Testi teatrali di Giuseppe Giacosa
Segui progetto.png

Drammi e commedie
Al pianoforte · Chi lascia la via vecchia per la nuova, sa quel che lascia, e non sa quel che trova · Una partita a scacchi · A can che lecca cenere non gli fidar farina · Non dir quattro se non l'hai nel sacco · La gente di spirito · Storia vecchia · I figli del marchese Arturo · Intrighi eleganti · Gli annoiati · Sorprese notturne · Il trionfo d'amore · Acquazzoni in montagna · Il marito amante della moglie · Il fratello d'armi · Luisa · Il Conte Rosso · Il filo · Il punto di vista · La zampa del gatto · La sirena · L'onorevole Ercole Malladri · Resa a discrezione · La tardi ravveduta · Tristi amori · La signora di Challant · Diritti dell'anima · Come le foglie · Il più forte
Libretti d'opera e Oratori
Una partita a scacchi · La bohème · Tosca · Madama Butterfly · Caino

Portale teatro · Progetto teatro · Foyer