Alžbeta Havrančíková

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alžbeta Havrančíková
Dati biografici
Nazionalità Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Slovacchia Slovacchia (dal 1993)
Altezza 167 cm
Peso 63 kg
Sci di fondo Cross country skiing pictogram.svg
Dati agonistici
Squadra ŠKP Štrbské Pleso
Ritirata 2000
 

Alžbeta Havrančíková (Poprad, 27 settembre 1963) è un'ex fondista slovacca. Fino alla dissoluzione della Cecoslovacchia (1993) gareggiò per la nazionale cecoslovacca.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

In Coppa del Mondo ottenne il primo risultato di rilievo il 17 marzo 1984 a Štrbské Pleso (10ª) e la prima vittoria, nonché primo podio, il 10 dicembre 1988 a La Féclaz.

In carriera prese parte a quattro edizioni dei Giochi olimpici invernali, Calgary 1988 (29ª nella 5 km, 31ª nella 10 km, 13ª nella 20 km, 7ª nella staffetta), Albertville 1992 (34ª nella 5 km, 11ª nella 30 km, 17ª nell'inseguimento, 6ª nella staffetta), Lillehammer 1994 (32ª nella 5 km, 8ª nella 15 km, 32ª nella 30 km, 17ª nell'inseguimento, 7ª nella staffetta) e Nagano 1998 (59ª nella 5 km, 25ª nella 30 km, 40ª nell'inseguimento), e a sette dei Campionati mondiali (4ª nella 10 km a tecnica classica e nella 30 km a Lahti 1989 i migliori risultati).

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Coppa del Mondo[modifica | modifica sorgente]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 2ª nel 1989
  • 3 podi (tutti individuali[1]):
    • 2 vittorie
    • 1 secondo posto

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica sorgente]

Data Località Nazione Spec.
10 dicembre 1988 La Féclaz Francia Francia 5 km TL
15 gennaio 1989 Klingenthal Germania Est Germania Est 30 km TL

Legenda:
TL = tecnica libera

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Fino al 2000 dati parziali per le prove a squadre.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]