Akumajō Dracula X Chi no Rondo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Akumajō Dracula X Chi no Rondo
Chinorondo.png
Immagine di gioco
Sviluppo Konami
Pubblicazione Konami
Ideazione Toru Hagihara
Serie Castlevania
Data di pubblicazione PC Engine CD:
Giappone 29 ottobre 1993
PlayStation Portable[1]:
Giappone8 novembre 2007
Stati Uniti23 novembre 2007
Europa15 febbraio 2007
Australia9 aprile 2008

Virtual Console:
Giappone 22 aprile 2008
Stati Uniti15 marzo 2010
Europa19 marzo 2010

Genere Piattaforme
Tema Orrore
Modalità di gioco giocatore singolo
Piattaforma PC Engine
Distribuzione digitale Virtual Console
Supporto CD-ROM
Periferiche di input Gamepad

Akumajō Dracula X Chi no Rondo (悪魔城ドラキュラX 血の輪廻 Akumajō Dorakyura Ekkusu Chi no Rondo?, "Il Castello Demoniaco di Dracula X rondò di sangue") è un videogioco a piattaforme della serie Castlevania, uscito il 29 ottobre 1993 nel solo Giappone per PC Engine. La "X" del titolo si riferisce al numero romano per 10, dato che è il decimo episodio della serie.

Un gioco basato su Chi no Rondo è stato pubblicato due anni più tardi per Super Nintendo, ovvero Castlevania: Vampire's Kiss (Castlevania: Dracula X negli Stati Uniti).

Nel 2007 Konami ha prodotto un remake grafico di Chi no Rondo per PlayStation Portable, pubblicato come Castlevania: The Dracula X Chronicles insieme alla versione originale per PC Engine dello stesso, intitolato per l'occasione Rondo of Blood. Unitamente ad essi, v'è allegata anche la conversione di Symphony of the Night da PlayStation, con alcune aggiunte riprese dalla versione Sega Saturn non presenti in altre edizioni del gioco.

Nel 2010 è stata pubblicata la versione emulata di Chi no Rondo su Virtual Console per il Nintendo Wii. Seppur reintitolato Rondo of Blood nella pagina del menù di avvio, il testo del gioco non è stato tradotto dalla lingua giapponese.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ambientato nel 1792, Dracula viene fatto tornare in vita e, per vendicarsi fa rapire la ragazza di Richter Belmont, custode della frusta Vampire Killer che lo aveva sconfitto in passato.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ parte di Castlevania: The Dracula X Chronicles

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi