Akimbo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Una persona con le braccia in postura Akimbo

Akimbo è un termine di incerta etimologia che indica una postura con mani sui fianchi. Modernamente esso è utilizzato negli sparatutto in prima persona quando il protagonista tiene in ogni mano un'arma identica. Normalmente è riferito alle pistole (per fare un esempio concreto molti videogiochi hanno armi definite "pistol akimbo", sinonimo di "una pistola per mano").

L'etimologia è incerta, in quanto potrebbe derivare da molte lingue diverse. Comunque la parola viene per la prima volta usata nel Prologue and Tale of Beryn (un'aggiunta posteriore a i racconti di Canterbury) nel 1400 con il termine kenbow, e nel XVII secolo prende la forma di on kenbow, a kenbow, a kenbol, a kenbold, o on kimbow. Nel XVIII secolo prende la forma di akembo o akimbo, che è in seguito diventata la forma principale.

Nei Giochi di ruolo esiste anche il termine "dual wielding". Ma negli sparatutto in prima persona questo termine assume il significato di tenere un'arma diversa per mano.