Aiuto:Come citare leggi e provvedimenti legislativi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Wikipedia-logo-v2.svg Punto di vista neutrale  •  Niente ricerche originali  •  Uso delle fonti Question book-4.svg
Linee guida: Attendibilità di Wikipedia  •  Verificabilità  •  Evasività  •  Fonti attendibili  •  Avvertenze sulla contribuzione su commissione
Pagine di aiuto:Uso delle fonti  •  Bibliografia  •  ISBN  •  Note

Quando in un testo si cita una legge od un altro atto avente valore di legge, la prima volta occorre citarla in forma estesa.

Abbreviazione. GG mese AAAA, n. Numero, in materia di "Titolo"

La forma estesa è così composta:

  • Abbreviazione del tipo di atto: legge, decreto o altro, abbreviato - vedi abbreviazioni.
  • Data dell'atto, per esteso "GG mese AAAA" (giorno, mese in lettere, anno di 4 cifre) seguita da una virgola (,). Per conoscere la data esatta, è possibile rintracciarla con un motore di ricerca oppure chiederla al bar del progetto Diritto
  • Numero dell'atto, preceduto dall'abbreviazione n.
  • Titolo dell'atto, fra virgolette e preceduto dalla locuzione "in materia di".

Esempio:

L. 29 giugno 1939, n. 1497, in materia di "Protezione delle bellezze naturali."

Per le citazioni successive, la legge può essere citata in forma abbreviata.

Abbreviazione. Numero/AAAA

La forma abbreviata è composta da:

  • Tipo dell'atto, abbreviato
  • Numero dell'atto, seguito da una barra /
  • Anno.

Nell'esempio precedente la forma abbreviata è:

L. 1497/1939

Abbreviazioni[modifica | modifica wikitesto]

Sigle da usare per le leggi e gli altri atti aventi valore di legge:

Si tenga presente che le sigle D.L.L., D.L.C.P., D.L.P. e D.P. si riferiscono al periodo di transizione fra il 1945 ed il 1949.

Template[modifica | modifica wikitesto]

Per citare correttamente le leggi e i provvedimenti legislativi è fortemente consigliato l'utilizzo del template {{Cita legge italiana}}.

Pagine correlate[modifica | modifica wikitesto]