Air guitar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Air guitar è un'espressione inglese con cui si indica il mimare il gesto di suonare la chitarra, fingendo di averne una tra le mani. Air Band è un'espressione con cui si indica un gruppo musicale senza strumenti che finge di suonare e cantare.

Esistono regolari competizioni nazionali fra appassionati i cui vincitori accendono al Campionato mondiale di air guitar, organizzato annualmente dal 1996 nella città finlandese di Oulu, nell'ambito dell'Oulu Music Video Festival.

Origini[modifica | modifica sorgente]

La «chitarra d'aria» è nata nel 1951 negli Stati Uniti d'America, quando Jack Philson ha inventato la Philson Stratoblaster Air Guitar per lasciare senza fiato la sua fidanzata del momento. Qualcuno identifica, invece, il pioniere dell'Air Guitar in Bill Reed, leader dei The Diamonds, un quintetto canadese degli anni cinquanta. Ma è grazie alla follia di Joe Cocker che l'Air Guitar esplode nel 1969, sul palco di Woodstock, quando Joe finge di suonare la chitarra in With a little help from my friends, incendiando la folla in delirio. Nessuno è mai riuscito a scoprire che tipo di chitarra Joe immaginava di avere fra le mani, l’intramontabile Fender Stratocaster o la Gibson Flying V.

Oggi[modifica | modifica sorgente]

Anno dopo anno l'Air Guitar ha conquistato sempre più fan, soprattutto nei generi musicali dell'Hard rock, Heavy metal e Punk. Da 12 anni in Finlandia, l'Oulu Music Video Festival ospita il campionato mondiale di Air Guitar - "Pure Air since 1996" - che incorona il "King of the Air" dell'anno, fra centinaia di professionisti ed appassionati provenienti da 17 nazioni.

Dal 2007 anche l'Italia ha partecipato alla competizione, posizionandosi al settimo posto con Ramon Compagnoni, in arte "The Shaking Devil", esperto in Rocker degli AC/DC. Da qualche anno anche l’Italia ha il suo campionato di Air Guitar organizzato da Air Guitar Italy. Nel panorama italiano da segnalare la campionessa fiorentina Ludovica Dasmi, poco conosciuta nel Bel Paese, che riscuote enorme successo nei paesi orientali, specialmente in Giappone. Memorabile la sua prestazione a Tokyo in apertura del concerto degli U2 nel novembre del 2010.

Da un singolo chitarrista senza chitarra ad un intero gruppo musicale senza strumenti, c'è di mezzo la famosissima serie TV, Scrubs - Medici ai primi ferri, in cui i medici in corsia d'ospedale fingono di suonare "More than a feeling". Da qui la moda ha dilagato.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica