Air Lib

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Air Lib
IJSiegeSocial.JPG
Compagnia aerea standard
Codice IATA IW ( IJ )
Codice ICAO LIB
Descrizione
Hub Parigi-Orly
Programma frequent flyer Qualiflyer (1997-2001)
Alleanza Qualiflyer (1997-2001)
Flotta 32 (2003)
Destinazioni ?
Controllate Air Lib Express
Azienda
Sede Francia Rungis
Gruppo British Airways (1997-2001)
Sito web www.airlib.fr
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia

L'Air Lib, conosciuta fino al 2001 come Air Liberté, era compagnia aerea francese, con sede a Rungis, ha dichiarato bancarotta il 13 febbraio 2003 ed il 17 febbraio 2003 è stata posta in liquidazione dal tribunale del commercio di Créteil.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La compagnia aerea nasce nel luglio del 1987 come Air Liberté ed inizia le attività di volo nell'aprile 1988.

Nel 1997 l'Air Liberté è acquistata dalla British Airways. Nel marzo 1997 iniziano le trattative per la fusione con la TAT European Airlines (anch'essa di proprietà della British Airways), che avviene nel marzo 1998.

Nel marzo 2001 l'Air Liberté si fonde insieme alla AOM French Airlines e alla Air Littoral e nel settembre dello stesso anno la nuova compagnia prende il nome di Air Lib.

La storia della breve esistenza dell'Air Lib, tutto sommato breve e anche meno tormentata, fa seguito a quelle delle compagnie AOM French Airlines e Air Liberté. Fusioni, variazioni degli azionisti e tentativi di razionalizzazione di quello che sarebbe doveuto essere il secondo più grande gruppo aereo francese si sono infatti moltiplicati, senza mai raggiungere però la costituzione di una società realmente integra ed efficiente.

Flotta[modifica | modifica sorgente]

L'Air Lib operava, al 1º gennaio 2003, con 32 aeromobili :

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]