Air India Regional

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Air India Regional
Air India Regional Canadair CL-600-2C10 Regional Jet CRJ-701ER Vyas-2.jpg
Compagnia aerea regionale
Codice IATA CD
Codice ICAO LLR
Identificativo di chiamata ALLIED
Inizio operazioni di volo 21 giugno 1996
Descrizione
Hub Delhi
Flotta 11
Destinazioni 27
Azienda
Fondazione 1º aprile 1996 a Delhi
Stato India India
Sede Delhi
Gruppo Air India
Slogan Your Palace in the Sky
Sito web www.airindia.in
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia

Air India Regional (in hindi: एर इंडिया रिजनल) è una compagnia aerea regionale indiana, filiale regionale di Air India. In precedenza nacque come compagnia aerea a basso costo con il nome di Alliance Air (in hindi: अलायंस एयर) come sussidiaria della compagnia aerea Indian Airlines, compagnia che nel 2011 cessò le operazioni di volo per fondersi integralmente con Air India. La sua base principale è situata all'Aeroporto Internazionale Indira Gandhi di Delhi. Opera con 357 voli settimanali su 25 destinazioni nazionali per conto di Air India.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La compagnia aerea fu fondata il 1º aprile 1996 con il nome di Alliance Air come compagnia aerea a basso costo di Indian Airlines, iniziando le operazioni di volo il 21 giugno 1996. Quando nel 2011 Indian Airlines venne integrata in Air India, la compagnia venne ridenominata in Air India Regional,[1] in quanto Air India aveva già una filiale low-cost, Air India Express. La flotta di Boeing 737-200/Adv di Alliance Air, ormai vecchi, furono convertiti in cargo e utilizzati da Air India Cargo.

Un Boeing 737-200 in livrea Alliance Air nel 2000

Flotta[modifica | modifica sorgente]

Al gennaio 2013 la flotta era composta da[2]:

Flotta di Air India Regional
Aereo In flotta Passeggeri
(Economy)
ATR 42-300 7 48
Bombardier CRJ-700ER 4 70
Totale 11

Incidenti aerei[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Directory: World Airlines in Flight International, 27 marzo 2007, p. 73.
  2. ^ (EN) Thomas Noack, Air India Regional in Planespotters.net, http://www.planespotters.net/, 5 gennaio 2013. URL consultato il 7 settembre 2013.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]