AirAsia Philippines

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
AirAsia Philippines
AirAsia New Logo.svg
Airbus A320-216, AirAsia Philippines JP7528474.jpg
Compagnia aerea a basso costo
Codice IATA PQ
Codice ICAO APG
Identificativo di chiamata COOL RED
Inizio operazioni di volo 15 marzo 2012
Descrizione
Hub Aeroporto Internazionale Ninoy Aquino
Programma frequent flyer BIG Loyalty Programme
Flotta 5 (+25 ordini)
Destinazioni 4
Controllate AirAsia Zest
Azienda
Tipo azienda Incorporation
Fondazione 7 dicembre 2011
Stato Filippine Filippine
Sede Città del Angeles
Gruppo AirAsia
Persone chiave
  • Antonio O. Cojuangco Jr. (Presidente)
  • Michael L. Romero (Vice Presidente)
  • Marianne Hontiveros (AD)
Slogan Now Everyone Can Fly
Sito web www.airasia.com/ph
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia

AirAsia Inc., che opera come AirAsia Philippines, è una compagnia aerea a basso costo con sede all'Aeroporto di Clark di Città del Angeles, nelle Filippine.[1] La compagnia aerea è la divisione filippina di AirAsia, compagnia aerea low-cost con sede in Malesia. La compagnia aerea è stata fondata grazie ad una joint venture tra il gruppo AirAsia, Antonio O. Cojuangco Jr., Michael L. Romero e Marianne Hontiveros.[2] Nel 2013, un contratto di concambio con Zest Airways ha fatto sì che anche Alfredo Yao, proprietario della compagnia, entrasse a far parte del controlla della società. Zest Airways è stata rinominata in AirAsia Zest, operando quindi con un marchio distinto da AirAsia Philippines, che comunque ne detiene l'85%.[3]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Secondo quanto cita il capitolo 10 dell'articolo XII della Costituzione filippina, non è consentito a una società straniera di detenere il 100% del capitale di una società basata nelle Filippine.[4] Per via di ciò, l'investitore malese Tony Fernandes ha stipulato una joint venture con un diversi personaggi d'affari filippini. La della joint venture è stata approvata il 7 dicembre 2010 dal Consiglio d'Investimenti delle Filippine.

Il 15 agosto 2011 è atterrato all'Aeroporto di Clark il primo Airbus A320 di AirAsia Philippines, seguito l'8 novembre 2011 da un secondo aereo dello stesso modello.[5]

Il 7 febbraio 2012, la compagnia aerea ha ricevuto il suo certificato di operatore aereo[6] dalla Civil Aviation Authority of the Philippines, che permette alla compagnia aerea di volare nello spazio aereo delle Filippine.

L'8 aprile 2012, AirAsia Philippines ha stipulato un accordo con la Victory Liner, una delle più grandi aziende di pullman di linea operanti nelle Filippine, per fornire un servizio di navetta gratuito per i passeggeri in entrata e in uscita dall'Aeroporto di Clark. [7]

L'11 marzo 2013 è stato fatto un accordo di concambio tra AirAsia Philippines e la compagnia aerea filippina Zest Airways. Zest Airways ha ottenuto 16 milioni di dollari in contanti e una quota del 13% in Filippine AirAsia, mentre AirAsia Philippines ora possiede l'85% di Zest Airways, con il 49% dei diritti di voto nel consiglio d'amministrazione. Il concambio dà anche AirAsia Philippines accesso all'Aeroporto Internazionale Ninoy Aquino di Manila, consentendo un'ulteriore crescita del network.[3]

Flotta[modifica | modifica wikitesto]

La flotta di AirAsia Philippines consiste nei seguenti aeromobili:

Aereo In flotta Ordini Passeggeri
Airbus A320-200 10 25 180
Totale 10 25

Destinazioni[modifica | modifica wikitesto]

A dicembre 2014 risultano le seguenti destinazioni:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ AirAsia launches Philippine joint venture | The Manila Bulletin Newspaper Online
  2. ^ AirAsia insider: Marianne Hontiveros. URL consultato il 7 giugno 2013.
  3. ^ a b Lawrence Agcaoili, AirAsia acquires 85% interest in ZestAir in The Philippine Star, 25 maggio 2013. URL consultato il 7 giugno 2013.
  4. ^ http://www.gov.ph/the-philippine-constitutions/the-1987-constitution-of-the-republic-of-the-philippines/the-1987-constitution-of-the-republic-of-the-philippines-article-xii/
  5. ^ http://www.journal.com.ph/index.php/news/provincial/11352-airasia-first-comml-plane-arrives-at-dmia-from-france
  6. ^ TTG Asia - Leader in Hotel, Airlines, Tourism and Travel Trade News - Philippines AirAsia gets license to fly
  7. ^ Reynaldo G Navales, Victory Liner, AirAsia provide free shuttle for Clark passengers su Sun.Star Pampanga, Sun.Star Publishing, Inc., 8 aprile 2012. URL consultato l'11 febbraio 2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]