Prefettura di Aichi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Aichi)
bussola Disambiguazione – "Aichi" rimanda qui. Se stai cercando l'azienda aeronautica, vedi Aichi Tokei Denki.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Prefettura di Aichi
prefettura
愛知県 (Aichi-ken)
Prefettura di Aichi – Bandiera
Immagine satellitare della Baia Mikawa
Immagine satellitare della Baia Mikawa
Localizzazione
Stato Giappone Giappone
Regione Chūbu
Amministrazione
Capoluogo Nagoya
Governatore Hideaki Ōmura dal 2011
Territorio
Coordinate
del capoluogo
35°10′08.68″N 136°54′48.63″E / 35.169078°N 136.913508°E35.169078; 136.913508 (Prefettura di Aichi)Coordinate: 35°10′08.68″N 136°54′48.63″E / 35.169078°N 136.913508°E35.169078; 136.913508 (Prefettura di Aichi)
Superficie 5 153,81 km²
Abitanti 7 408 640 (2011)
Densità 1 437,51 ab./km²
Distretti 7
Municipalità 63
Altre informazioni
Fuso orario UTC+9
ISO 3166-2 JP-23
Cartografia

Prefettura di Aichi – Localizzazione

Sito istituzionale
Simboli della prefettura di Aichi
Uccello assiolo del Giappone-otus scops japonicus
Albero acero-acer pycnanthum
Fiore iris-iris laevigata

La prefettura di Aichi (愛知県 Aichi-ken?) è una prefettura giapponese di 7.254.432 abitanti (nel 2005), con capoluogo a Nagoya. Si trova nella regione di Chūbu, sull'isola di Honshū.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

La prefettura di Aichi si trova nella parte centrale dell'isola di Honshū, sull'oceano pacifico: si affaccia a sud sulle baie di Ise e di Mikawa. La prefettura di Aichi confina a nord con quella di Gifu e quella di Nagano, a est con Shizuoka e ad ovest con Mie.

Con la sua superficie di 5.153,91 km² rappresenta circa l'1,36% della superficie totale del Giappone. Il suo territorio è generalmente pianeggiante, solo nella parte orientale si trovano delle montagne. Il punto più elevato è Chasuyama, a 1415 m sul livello del mare. A sud-est si trovano due penisole, Chita e Atsumi.

È divisa in 37 città (市 shi) e 7 distretti (郡 gun), con 63 comuni. La capitale della prefettura di Aichi è la città di Nagoya, divisa in sedici quartieri amministrativi: è la quarta città del Giappone per popolazione e si trova nella parte occidentale della prefettura. Le altre città importanti sono Seto e Toyota. La parte orientale di Aichi è meno popolata densamente, ma ospita molti poli industriali.

Città[modifica | modifica sorgente]

Suddivisioni della Prefettura

Ci sono 37 città nella prefettura di Aichi:

Storia[modifica | modifica sorgente]

Durante l'epoca feudale esistevano due province, Owari e Mikawa, molto ricche, che attirarono dei daimyō famosi: Nobunaga Oda et Hideyoshi Toyotomi nella prima, Ieyasu Tokugawa nella seconda. Nobunaga vi fondò la città di Nagoya e il suo castello.

Diventato shogun nel 1602, Ieyasu affidò buona parte di Owari al figlio, che stabilì la propria capitale a Nagoya. Durante questo periodo, la città prosperò, anche grazie alla sua posizione strategica sulla strada Tōkaidō. Invece Mikawa venne divisa tra daimyō che avevano servito i Tokugawa prima del loro accesso allo shogunato.

Nel 1871 vennero aboliti gli han e vennero create le prefetture. Owari, riunita a Inuyama, diventa la prefettura di Nagoya; inizialmente Mikawa è divisa in dieci prefetture, poi unificate nella prefettura di Nukara. Infine nel 1872, Nagoya e Nukata vennero fuse nella prefettura di Aichi.

Nel 2005 vi si tenne un'esposizione universale, dal 25 marzo al 25 settembre, sul tema La Saggezza della Natura.


Demografia[modifica | modifica sorgente]

Nel 2001, la popolazione era costituita per il 50,03% da uomini e per il 49,97% da donne. Tra i residenti, 139.540 cioè circa il 2% sono stranieri.

Popolazione per fasce d'età (2001)
Età  % Popolazione  % Uomini  % Donne
0 - 9 10.21 10.45 9.96
10 - 19 10.75 11.02 10.48
20 - 29 15.23 15.71 14.75
30 - 39 14.81 15.31 14.30
40 - 49 12.21 12.41 12.01
50 - 59 15.22 15.31 15.12
60 - 69 11.31 11.22 11.41
70 - 79 6.76 6.01 7.52
over 80 3.12 2.01 4.23
ingoto 0.38 0.54 0.23

Economia[modifica | modifica sorgente]

La produzione industriale di Aichi è la più altra tra le prefetture giapponesi: infatti Aichi è conosciuta come il centro più importante in Giappone per la produzione automobilistica e aerospaziale.

Sono presenti le sedi principali di industrie come: Aisin Seiki, Brother Industries, Ltd., Central Japan Railway Company, Denso Corporation, Makita Corporation, Matsuzakaya, Nagoya Railroad, Nippon Sharyo, Noritake, Toyota Motor Corporation.

Inoltre società come Daimler Chrysler, Fuji Heavy Industries, Mitsubishi Motors, Pfizer, Sony, Suzuki, e Volkswagen hanno degli stabilimenti ad Aichi.

Turismo[modifica | modifica sorgente]

Meiji Mura a Inuyama preserva il vecchio Imperial Hotel progettato da Frank Lloyd Wright.

Tra i siti turistici notevoli di Aichi, si possono trovare:

Dato che Aichi di trova sulla costa orientale del Giappone, ci sono alcune viste panoramiche; oltre alla spiaggia della penisola Atsumi, non ci sono altre mete balneari significative, specialmente se paragonate a quelle della vicina prefettura di Shizuoka. La maggior parte delle attrazioni turistiche non sono naturali, ma riguardano la storia o gli edifici della zona.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Giappone Portale Giappone: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Giappone