Ai nostri padri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ai nostri padri
Titolo originale Our Fathers
Autore Andrew O'Hagan
1ª ed. originale 1999
Genere romanzo
Lingua originale inglese

Ai nostri padri (Our Fathers) è il primo romanzo di Andrew O'Hagan, pubblicato nel 1999. Il romanzo è stato selezionato tra i finalisti per il Booker Prize e il Whitbread Award per l'opera prima.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

James Bawn visita il nonno morente Hugh in Ayrshire e ha un breve incontro con il padre Robert, un alcolista. James, il narratore, racconta la storia della sua famiglia, discendenti di immigrati irlandesi. Hugh era stato il responsabile per la costruzione di alti condomini a Glasgow e nel sud-est della Scozia per rimpiazzare le catapecchie precedenti, ma ora anch'essi stanno per essere demoliti. Tutte e tre le generazioni della famiglia hanno vissuto vite di orgoglio e depressione, nazionalismo e alcool, di fede cattolica e di perdita degli ideali di sinistra.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura