Ai confini dell'universo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ai confini dell'universo
serie TV cartone
Titolo orig. Il était une fois... l'Espace
Lingua orig. francese
Paese Francia
Regia Albert Barillé
Studio Procidis
1ª TV 9 ottobre 1982
Durata ep. 25 min
Reti it. Rai Uno, Italia 1, DeA Kids

C'era una volta lo spazio (prima televisiva, edizione Rai Uno) o anche Ai confini dell'universo (edizione Italia 1) il cui titolo originale è Il était une fois... l'Espace, è una serie televisiva francese a disegni animati del 1982 diretta da Albert Barillé e prodotta da Procidis.

Nel 1983 è stato realizzato un lungometraggio: La Revanche des humanoides, unendo gli ultimi episodi della serie.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La serie è a sfondo fantascientifico, e prende ad ispirazione le avventure di una coppia di poliziotti per insegnare ed educare nelle tematiche più svariate, come inquinamento, sovrappopolazione, entomologia, e altre ancora. I protagonisti lavorano nelle forze di sicurezza di una federazione intergalattica, detta Confederazione Omega, che comprende 11 civiltà differenti. La confederazione, per alcuni versi, fra cui bandiera e modus operandi, con un consiglio dei governi che prende le decisioni a maggioranza, ricorda l'Unione Europea.

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Pierre - Il colonnello Pierre è a capo della polizia spaziale di Omega, e marito della presidentessa della Confederazione.
  • Pierrette - Presidentessa delle Confederazione Omega
  • Pierrot - Figlio di Pierre e Pierrette, debutta nella serie come tenente, per poi diventare capitano.
  • Psi - Il cui vero nome sarebbe Mercedes, ma non viene usato che poche volte, è l'amica di Pierrot e suo secondo in comando durante le missioni di pattuglia della polizia spaziale. Possiede dei talenti psichici, che le permettono di avvertire dei pericoli imminenti e di comunicare telepaticamente.
  • Metro - Robot creato da Maestro, è un androide con cervello positronico, e accompagna Pierrot e Psi durante le pattuglie, dispensando i preziosi servigi che può offrire il suo corpo trasformabile, ricco di accessori.
  • Maestro - Il professore Maestro è uno scienziato molto anziano; ha creato Metro in passato, e si occupa di ripararne i guasti.
  • Le Gros - Il comandante LE Gros è subordinato al colonnello Pierre; possiede un carattere diretto e impulsivo, poco incline alle discussioni.
  • Petit Gros - Migliore amico di Pierrot, lavora anch'egli nel corpo di polizia. È figlio del comandante Le Gros, e ha ereditato il suo medesimo carattere.

Lista episodi[modifica | modifica wikitesto]

Titolo originale Titolo italiano
01 La planète Oméga Il pianeta Omega
02 Les Sauriens I Sauriani
03 La planète verte Il pianeta verde
04 Du côté d’Andromède Dalla parte di Andromeda
05 Les Cro-Magnons Ritorno al paleolitico
06 La révolte des robots La rivolta dei robot
07 La planète Mytho Il pianeta Myto
08 Le long voyage Il lungo viaggio
09 À Cassiopée Cassiopea
10 La planète déchiquetée Il pianeta distrutto
11 Les naufragés de l’espace Naufragio nello spazio
12 Les géants I giganti
13 Les Incas Un'antica civiltà
14 Chez les dinosaures Il pianeta dei dinosauri
15 Les anneaux de Saturne La fascia degli asteroidi
16 L’imparable menace Minaccia inarrestabile
17 Terre! Terra!
18 L’Atlantide Atlantide
19 L’étrange retour vers Oméga Lo strano ritorno su Omega
20 La revanche des robots La vendetta dei robot
21 Les Humanoïdes Gli umanoidi
22 Un monde hostile Un pianeta ostile
23 Cité en vol La città volante
24 Le grand ordinateur Il grande computer
25 Combat de titans L’ultimatum
26 L’infini de l’espace Nell’infinità dello spazio

Edizione italiana[modifica | modifica wikitesto]

La prima edizione italiana del disegno animato è andato in onda sulle reti Rai, con il doppiaggio della SEDIF, al quale ha partecipato anche la CVD.

In seguito la serie è stata trasmessa sulle reti Mediaset, con il doppiaggio della Deneb Film.

Nome originale Nome Rai Nome Mediaset Doppiatore originale Dopp. italiano edizione Rai Dopp. italiano edizione Mediaset
Pierre Piero Pierre Roger Carel Claudio Capone Giorgio Bonino
Pierrot Pierino Pierrot Vincent Ropion Davide Garbolino
Psi Psi Psi Annie Balestra Emanuela Rossi Alessandra Karpoff
Mètro Metro Metro Roger Carel Elio Pandolfi Aldo Stella
le Gros Maciste Fatman Yves Barsacq Riccardo Lombardo
Petit-Gros Macistino Fatty Vincent Ropion Luca Bottale
Pierrette Piera Pierrette Annie Balestra Alida Cappellini Debora Magnaghi
Maestro Maestro Maestro Roger Carel Gino Donato Maurizio Scattorin
le Nabot Nabot Dwarf Patrick Préjean Sandro Sardone Mario Scarabelli
le Tigneux Tigna Pest Claude Bertrand Gino Pagnani Giovanni Battezzato

Diffusione internazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nazione trasmesso da
Francia Francia France Régions 3 (FR3)
Australia Australia Special Broadcasting Service (SBS)
Canada Canada Canadian Broadcasting Corporation (CBC), Société Radio-Canada (SRC)
Italia Italia Radiotelevisione Italiana (RAI); Italia 1 (Mediaset)
Spagna Spagna Radiotelevisión Española (RTVE)
Paesi Bassi Paesi Bassi Katholieke Radio Omroep (KRO)
Svizzera Svizzera Société Suisse de Radiodiffusion et Télévision (SSR)
Belgio Belgio Radiodiffusion-Télévision Belge (RTBF), Belgische Radio en Televisie (BRT)
Argentina Argentina Crustel S.A. *
Giappone Giappone Eiken Co. Ltd. *
Germania Germania Ovest Westdeutscher Rundfunk (WDR), Südwestfunk (SWF)
Svezia Svezia Sveriges Television (SVT)
Portogallo Portogallo Radiotelevisão Portuguesa (RTP)
Irlanda Irlanda Radio Telefis Éireann (RTÉ)
Regno Unito Regno Unito Independent Television (ITV)

Home video[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu editata in 13 VHS dalla Laservision all'inizio degli anni 90 con il titolo "Avventure nello spazio".

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]