Ai cessi in tassì

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ai cessi in tassì
Titolo originale Taxi zum Klo
Paese di produzione Germania Ovest
Anno 1980
Durata 91 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia
Regia Frank Ripploh
Soggetto Frank Ripploh
Produttore Frank Ripploh, Horst Schier, Laurens Straub
Fotografia Horst Schier
Montaggio Gela-Marina Runne, Matthias von Gunten
Musiche Hans A. Wittstatt
Interpreti e personaggi
Premi

Ai cessi in tassì (Taxi zum Klo) è un film del 1980 diretto da Frank Ripploh. Il film, che tratta delle vicende di un insegnante omosessuale a Berlino Ovest, è con ogni probabilità autobiografico.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Berlino Ovest, fine anni settanta. Frank, detto Peggy, è un insegnante omosessuale che vive con il suo compagno Bernd. I due uomini hanno visioni diverse della vita e dell'omosessualità: Bernd ama stare tranquillo e sogna di trasferirsi in campagna; Frank, più inquieto, è alla ricerca di continue avventure sessuali con uomini di ogni tipo, nei luoghi più disparati (strade, bagni pubblici, saune, battuage...).

Bernd inizialmente accetta questa situazione, tenendo la casa in ordine e comportandosi da partner amorevole, ma a poco a poco i due si sentono sempre più distanti.

A un ballo in maschera, i due litigano e decidono di lasciarsi: Bernd si trasferirà in campagna, Frank resterà nella metropoli; finito il ballo, si reca al lavoro nella sua scuola senza cambiarsi d'abito, vestito da danzatrice orientale.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema