Ahmad ibn Ibrihim al-Ghazi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ahmad ibn Ibrihim al-Ghazi, detto Ahmed Gragn o Il Conquistatore (Zeila Somalia, 15071543), è stato un militare somalo.

Al-Ghazi è noto soprattutto per l'invasione dell'Etiopia e la sconfitta di diversi imperatori etiopi che operò mentre era alla guida delle truppe del Sultanato degli Adal. Con un esercito costituiti per lo più da Somali, avviò (1529) una lunghissima guerra, che portò tre quarti dell'impero etiope sotto il controllo del sultano somalo di Adal. La guerra si concluse nel 1543, con la morte del celebre condottiero.

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie