Agrone (re di Lidia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Agrone (... – ...) fu re di Lidia a partire dal 1221 a.C.. Figlio di Nino, nipote di Belo e pronipote di Alceo (figlio di Eracle), fu il primo sovrano della dinastia eraclide a regnare sulla Lidia.[1] Secondo la tradizione, questa dinastia usurpò il trono a una famiglia locale subentrando gradualmente alla stessa. Dati i nomi degli appartenenti a questa dinastia, è probabile fossero governatori o principi di origine assira e che la loro venuta risalisse al periodo delle infiltrazioni assire in Asia Minore.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Erodoto, op. cit., I, 7.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Fonti primarie
Fonti secondarie
Predecessore Re di Lidia Successore
Lido 1221 a.C. - ? sconosciuto