Agostino Melotti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Agostino Melotti, (nome da partigiano "Sergio") (Nonantola, 15 agosto 1919Modena, 2 febbraio 2010), è stato un partigiano e politico italiano, dirigente dell'ANPI di Modena.

Durante la seconda guerra mondiale è arruolato nella marina militare; successivamente al proclama dell'armistizio dell'8 settembre 1943 riesce a tornare nel modenese[1], dove diviene responsabile della zona, reclutando giovani per le formazioni partigiane[2]. Dal '44 al '45 partecipa alla Brigata Walter Tabacchi in azioni clandestine e alla ricerca di aiuti per il sostentamento dei partigiani combattenti. Nel 1945 è tenente della Brigata Zambelli, dove partecipa alla Liberazione di Modena.

Nel dopoguerra è stato dirigente nella federazione provinciale del Partito Comunista Italiano di Modena.

Nel 1990 criticò aspramente Otello Montanari, a seguito della pubblicazione di un articolo sui delitti compiuti nel dopoguerra[3].

Successivamente ha ricoperto la carica di dirigente del Comitato Direttivo Provinciale dell’ANPI[4] dove sostenne, anche nel successivo dibattito interno, la posizione di chi era favorevole ad una riconciliazione nazionale[5].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Agostino Melotti, Ricordi in Fondazione Archivio diaristico Nazionale, 2005, pp. 74.
  2. ^ ‘Ferito alla spalla da cecchino’ in Gazzetta di Modena, 21 ottobre 2015, pp. 16.
  3. ^ Pietro Visconti, Questa non ci voleva, Repubblica, 8 Settembre 1990. URL consultato il 26 aprile 2014.
  4. ^ Si è spento a 90 anni Agostino Melotti, partigiano e dirigente dell’ANPI Provinciale di Modena, Sassuolo 2000, 2 febbraio 2010. URL consultato il 26 aprile 2014.
  5. ^ Agostino Melotti, Il conte partigiano in Resistenza Oggi, Modena, ANPI, febbraio 2005. URL consultato il 26 aprile 2014.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Agostino Melotti, Il conte partigiano in Resistenza Oggi, Modena, ANPI, febbraio 2005.
  • Agostino Melotti, Ricordi in Fondazione Archivio diaristico Nazionale, 2005.
  • Claudio Silingardi, Una provincia partigiana: guerra e Resistenza a Modena, 1940-1945, Milano, FrancoAngeli, 1998, ISBN 9788846407924.
  • Italo Scalambra e Italo Marighelli, La scelta da fare: dalla clandestinità alla Resistenza nel Modenese, Roma, editori Riuniti, 1983, ISBN 9788835926115.


biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie