Agni (popolo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg

Agni è una popolazione dell'Africa Occidentale, diffusa in Costa d'Avorio ed in Ghana e fanno parte del gruppo etnico degli Akan.

La lingua agni fa parte del ramo kwa della famiglia niger-kordofaniana.

Arte[modifica | modifica sorgente]

La produzione caratteristica degli Agni è costituita da sculture in terracotta, rappresentanti teste o figure di antenati illustri. Se da un lato le teste rivelano un gusto realistico, i corpi invece sono espressi in grande libertà e fantasia. L'aspetto che maggiormente colpisce l'osservatore è la tristezza trasmessa dai volti delle statuette.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ "Le Muse", De Agostini, Novara, 1965, Vol. III, pag.467

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]