Agnès Spaak

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Agnès Spaak (Boulogne-Billancourt, 29 aprile 1944) è un'attrice e fotografa francese, poi stabilitasi in Italia. È sorella dell'attrice, cantante e conduttrice e personaggio televisivo Catherine Spaak. Talvolta è stata accreditata come Anna Malsson o come Agnes Spaak senza l'accento grave nel nome di battesimo.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Spaak ha recitato in cinema e televisione fra il 1962 ed il 1974 .Lasciata l'attività di attrice a metà anni settanta, ha proseguito poi quella di fotografa.

Figlia dello sceneggiatore Charles Spaak e dell'attrice Claudie Clèves, oltre che nipote di Suzanne Spaak, già esponente di spicco della Resistenza francese, e dell'uomo politico Paul-Henri Spaak, nel 1975 si è trasferita a Milano dove ha iniziato a lavorare sempre come fotografa per aziende di moda e con la casa editrice Edilio Rusconi, con cui ha collaborato per molti anni. Si è poi trasferita alla Hachette.

Ha lavorato sempre come fotografa anche per le società di produzione cinematografica Twentieth Century Fox e Titanus. Il 20 maggio 1967 si è sposata a Nizza con il regista romano Pietro Sciume'

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 22353638