Aglae coerulea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – "Aglae" rimanda qui. Se stai cercando altri significati, vedi Aglae (disambigua).
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Aglae coerulea
Лазоревая аглая cropped.jpg
Aglae coerulea
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Tracheata
Superclasse Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Endopterygota
Superordine Oligoneoptera
Sezione Hymenopteroidea
Ordine Hymenoptera
Sottordine Apocrita
Sezione Aculeata
Superfamiglia Apoidea
Famiglia Apidae
Sottofamiglia Apinae
Tribù Euglossini
Genere Aglae
Lepeletier & Serville, 1825
Specie A. coerulea
Nomenclatura binomiale
Aglae coerulea
Lepeletier & Serville, 1825
Sinonimi

Aglae caerulea

Aglae coerulea Lepeletier & Serville, 1825 è un'ape della tribù Euglossini. È l'unica specie del genere Aglae.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome del genere deriva dal greco αγλαιη che significa "bellezza" mentre l'epiteto specifico coerulea (spesso erroneamente utilizzato nella accezione caerulea) è un termine latino che significa "azzurra".

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Sono api lunghe 20-28 mm, con una livrea di colore blu metallico.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Le femmine di Aglae coerulea depongono le uova nei nidi di specie del genere Eulaema (cleptoparassitismo).[1]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

L'areale di questa specie si estende nella foresta pluviale del bacino dell'Amazzonia: Bolivia settentrionale, Colombia occidentale, Guyana, Guyana francese, Perù, Venezuela, Suriname (dubbia la sua presenza a Panama)[2][3][4]. Recenti studi spostano il limite meridionale dell'areale in Mato Grosso (Brasile)[5].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Michener 2000, p.756
  2. ^ Moure JS, A check-list of the know euglossine bees (Hymenoptera, Apidae). Atas Simp. Biota Amazônica 1967; 5: 395-415.
  3. ^ Ramírez S., Dressler RL & Ospina M, Abejas euglossinas (Hymenoptera: Apidae) de la región Neotropical: Lista de especies con notas sobre su biología in Biota Colombiana 2002; 3: 7-118.
  4. ^ Cameron SA, Phylogeny and biology of Neotropical orchid bees (Euglossini) in Annu. Rev. Entomol. 2004; 49: 377-404.
  5. ^ dos Anjos-Silva, Evandson J.; Camillo, Evandro & Garófalo, Carlos A, Occurrence of Aglae caerulea Lepeletier & Serville (Hymenoptera: Apidae: Euglossini) in the Parque Nacional da Chapada dos Guimarães, Mato Grosso State, Brazil in Neotrop. Entomol. 2006; 35(6): 868-870.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]


artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi