Agenda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un'agenda settimanale

Una agenda (o diario) è uno strumento nel quale si annotano, giornalmente o settimanalmente, appuntamenti e compiti da svolgere.

La parola è un latinismo puro (è il gerundivo del verbo latino àgere, cioè agire, fare) e letteralmente significa proprio "cose da fare". Per estensione, il termine è passato poi a indicare il supporto su cui tali faccende sono scritte.

Di solito s'intende per agenda un libro nel quale sono prestampati i giorni della settimana e del mese con spazi per annotare gli impegni quotidiani organizzati per orari. Per tal ragione, è frequente l'utilizzo di agende per la durata di un anno solare.

Nel caso di una agenda utilizzata in ambito scolastico, essa prende il nome di diario: in questo caso l'organizzazione dei giorni può essere limitata alla durata dell'anno scolastico (settembre - giugno).

L'agenda può essere elettronica, in questo caso si usa un sistema di videoscrittura; è una delle funzionalità di base di un palmare.

Altri significati[modifica | modifica sorgente]

Con agenda, si indica anche per l'ordine dei lavori, il programma di una manifestazione, congresso, meeting, evento e simili.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]