Agavoideae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Agavoideae
Agave, Victoria Regina, Huntington.jpg
Agave victoriae-reginae
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Sottoregno Tracheobionta
Superdivisione Spermatophyta
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Sottoclasse Liliidae
Ordine Liliales
Famiglia Agavaceae
Sottofamiglia Agavoideae
Herb., 1837
Classificazione APG
Regno Plantae
(clade) Angiospermae
(clade) Monocotyledones
Ordine Asparagales
Famiglia Asparagaceae
Sottofamiglia Agavoideae
Serie tipo
Agave
L., 1753
Generi

vedi testo

Agavoideae Herb., 1837 è una sottofamiglia di piante monocotiledoni, appartenente alla famiglia Asparagaceae, secondo il sistema di classificazione APG III del 2009.
Precedentemente era considerata una famiglia a sé stante con il nome di Agavaceae[1].

La sottofamiglia include molti tipi ben conosciuti di zone desertiche e aride, quali l'agave, la yucca e il Joshua tree. Alla sottofamiglia sono assegnate circa 640 specie suddivise in 23 generi[2], ampiamente presenti nelle regioni tropicali, subtropicali e temperate calde di tutta la Terra.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Le specie delle Agavoideae possono essere o meno succulente. In generale, le foglie delle Agavoideae si presentano come rosette al termine di un fusto legnoso, che può essere estremamente o raggiungere altezze paragonabili a quelle di alberi ad alto fusto, come ad esempio nel caso del Joshua tree. Le foglie presentano venature parallele e solitamente sono lunghe, affusolate e appuntite, spesso con una spina indurita al termine, talvolta anche con spine disposte lungo i margini.

Usi[modifica | modifica wikitesto]

Le specie di Agave sono utilizzate per preparare le bevande alcoliche tequila, pulque e mezcal, mentre altre specie sono importanti per le loro fibre, usate nel settore tessile. Sono abbastanza diffuse per lo xeriscaping poiché parecchie specie recano fiori molto vistosi.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

La tassonomia del gruppo è variata considerevolmente negli ultimi decenni. Nel sistema di classificazione APG III del 2009, qui adottata, la sottofamiglia Agavoideae è definita in maniera molto ampia, includendo la famiglia Agavaceae delle classificazioni precedenti assieme ad altre famiglie in precedenza separate, quali Anemarrhenaceae, Chlorogalaceae, Hostaceae, Yuccaceae, Anthericaceae e Hesperocallidaceae. Questo raggruppamento è stato compiuto sulla base di dati di sistematica molecolare[3]. Stevens commenta che "l'ampio concetto delle Agavoideae [...] può non sembrare molto soddisfacente", ma che nessuna delle alternative lo è maggiormente[2].

Le fonti anteriori al 2009 consideravano ancora la famiglia delle Agavaceae (variamente classificata) come famiglia separata, che poteva includere numeri variabili di altre famiglie ora incluse nella sottofamiglia delle Agavoideae con il sistema APG III.

Alcuni generi in precedenza assegnati a questo gruppo (con nomi diversi) sono stati separati, come è il caso, ad esempio, del genere Dracaena, che può assomigliare ad alcune specie di Agave ed è attualmente assegnata alla sottofamiglia Nolinoideae[1].

Generi[modifica | modifica wikitesto]

Qui di seguito viene fornito un elenco, probabilmente incompleto, di generi compresi nelle Agavoideae. Si fa riferimento alla fonte che pone il genere nella sua sottofamiglia. Come sopra evidenziato, i generi attualmente assegnati alla sottofamiglia sono ampiamente variati per assegnazione a famiglie e sottofamiglie; alcune assegnazioni precedenti ad altre famiglie, presenti in letteratura, sono riportate qui di seguito[2][4].

Genere Precedente collocazione in famiglie diverse dalle Agavaceae/Agavoideae
Agave L. [1]
Anemarrhena Bunge [1] Anemarrhenaceae
Anthericum L. [1] Anthericaceae
Behnia Didr. [1] Behniaceae, Philesiaceae
Beschorneria Kunth [1]
Camassia Lindl. [1] Chlorogalaceae, Hyacinthaceae
Chlorogalum (Lindl.) Kunth [1] Chlorogalaceae, Hyacinthaceae
Chlorophytum Ker Gawl. [1] Anthericaceae
Diamena Ravenna [5]
Diora Ravenna [5] Anthericaceae
Echeandia Ortega [1] Anthericaceae
Eremocrinum M.E.Jones [2]
Furcraea Vent. [2]
Hagenbachia Nees & Mart. [5]
Hastingsia S.Watson [1] Chlorogalaceae, Hyacinthaceae
Herreria Ruiz & Pav. [1] Herreriaceae
Herreriopsis H.Perrier [1] Herreriaceae
Hesperaloe Engelm. in S.Watson [5]
Hesperocallis A.Gray [1] Hesperocallidaceae, Hyacinthaceae
Hesperoyucca (Engelm.) Trel. [5]
(incluso nel genere Yucca da alcune fonti)
Yuccaceae
Hosta Tratt. [1] Hostaceae
Leucocrinum Nutt. ex A.Gray [1] Anthericaceae
Manfreda Salisb. [2]
(incluso nel genere Agave da alcune fonti)
Paradisea Mazzuc. [1] Asphodelaceae
Polianthes L. [2]
(incluso nel genere Agave da alcune fonti)
Prochnyanthes S.Watson [5]
Schoenolirion Durand [1] Chlorogalaceae, Hyacinthaceae
Yucca L. [1]
(incluso il genere Samuela)
Yuccaceae

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t M.W. Chase, J.L. Reveal e M.F. Fay, A subfamilial classification for the expanded asparagalean families Amaryllidaceae, Asparagaceae and Xanthorrhoeaceae in Botanical Journal of the Linnean Society, vol. 161, nº 2, 2009, pp. 132–136, DOI:10.1111/j.1095-8339.2009.00999.x.
  2. ^ a b c d e f g P.F. Stevens, Angiosperm Phylogeny Website, 2001 onwards. URL consultato il 2011-05-25.
  3. ^ Angiosperm Phylogeny Group, An update of the Angiosperm Phylogeny Group classification for the orders and families of flowering plants: APG III in Botanical Journal of the Linnean Society, vol. 161, nº 2, 2009, pp. 105–121, DOI:10.1111/j.1095-8339.2009.00996.x. URL consultato il 2010-12-10.
  4. ^ Vascular Plant Families and Genera, Royal Botanic Gardens, Kew. URL consultato il 2011-05-17.
  5. ^ a b c d e f Query GRIN Taxonomy for Plants in Germplasm Resources Information Network, United States Department of Agriculture. URL consultato il 27 maggio 2011.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • David J. Bogler, J. Chris Pires and Javier Francisco-Ortega, Phylogeny of Agavaceae based on ndhF, rbcL, and ITS sequences: implications of molecular data for classification in Aliso, 22 (Monocots: Comparative Biology and Evolution), 2006, pp. 313 - 328.
  • David J. Bogler and Beryl B. Simpson, A Chloroplast DNA Study of the Agavaceae in Systematic Botany, vol. 20, nº 2, 1995, pp. 191 - 205, DOI:10.2307/2419449.
  • David J. Bogler and Beryl B. Simpson, Phylogeny of Agavaceae Based on ITS rDNA Sequence Variation in American Journal of Botany, vol. 83, nº 9, settembre 1996, pp. 1225 - 1235, DOI:10.2307/2446206.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Agavaceae in Flora of North America.
  • Agavaceae in: L. Watson e M.J. Dallwitz (1992 e sgg.), The families of flowering plants: descriptions, illustrations, identification, information retrieval.
  • (DE) Die Agaven.