Agathis australis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Agathis australis
Kauricone01.jpg
Cono femminile immaturo
di Agathis australis
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Pinophyta
Classe Pinopsida
Ordine Pinales
Famiglia Araucariaceae
Genere Agathis
Specie Agathis australis
Nomi comuni

Kauri

Agathis australis (kauri neozelandese) è una delle 21 specie del genere Agathis, endemica della Nuova Zelanda.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il kauri neozelandese è un albero di dimensioni imponenti, potendo raggiungere i 50 m di altezza e oltre 10 m di circonferenza (nell'Ottocento furono trovati esemplari con circonferenze oltre i 20 m). Si dice che la quantità complessiva di legno di un albero maturo equivalga a quella delle sequoie californiane.

Il portamento delle piante giovani è conico, ma con la crescita i rami più bassi cadono, dando all'albero maturo un aspetto caratteristico: tronco privo di rami fino a una notevole altezza e chioma tondeggiante. Questo fenomeno potrebbe essere una forma di protezione contro le piante rampicanti o epifite.

La corteccia grigia si squama con piccole scaglie che cadono a terra alla base dell'albero. Sono stati riscontrati cumuli di scaglie alti fino a 2 m.

Le foglie piccole, ovate, a margine intero, opposte, sono lunghe da 3 a 7 cm e larghe circa 1 cm. Presentano nervatura parallelinervia secondo la regola delle Gimnosperme.

Trattandosi di una conifera, i frutti sono coni, che raggiungono la maturità in 18-20 mesi e poi si disgregano, disperdendo i semi alati per mezzo del vento.

Areale[modifica | modifica wikitesto]

'Tane Mahuta', il Re della Foresta, un esemplare di Agathis australis alto 51 m, con un'età di 1500 anni e una circonferenza di quasi 14 m, è considerato il più grande albero vivente della Nuova Zelanda

Agathis australis è esclusivo dell'Isola del Nord della Nuova Zelanda, dove un tempo formava estese foreste (la stima è di oltre un milione di ettari). Oggi queste foreste sono ridotte a un'estensione di circa 80000 ettari, esclusivamente a nord del 38º parallelo.

Tra esse si annovera una delle più antiche foreste al mondo, con alberi che superano i 4 metri di diametro e i 1000 anni di età. Nel passato esistevano alberi ancora più maestosi che furono però tagliati per il prezioso legname. Ora il taglio di questi alberi è vietato.

Kauri antico[modifica | modifica wikitesto]

Scale scavate in un tronco fossile di Kauri (Ancient Kauri Museum)

Straordinari i ritrovamenti di Kauri fossili, preservati nel fango della Nuova Zelanda per migliaia di anni. Si sono trovati alberi dal legno integro, attribuiti, grazie alla datazione al radiocarbonio, a oltre 45000 anni fa.

Questo legno viene tuttora lavorato ed è considerato uno dei legni più preziosi esistenti, sotto il nome di Kauri antico. Il Kauri antico è l'unico legno di Kauri ancora commerciabile ed è di conseguenza il più antico legno al mondo ad essere tuttora lavorato.

Il più grande tronco finora trovato è un esemplare di 23 metri di lunghezza, di oltre 11 metri di circonferenza e del peso di 140 tonnellate.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Kauri Museum Con bellissime immagini di questo gigante della foresta
Ancient Kayri Immagini della lavorazione de Kauri antico