Agaie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Agaie
concilio
Dati amministrativi
Stato Nigeria Nigeria
Stato federato Niger
Capoluogo Agaie
Territorio
Coordinate
del capoluogo
9°01′N 6°19′E / 9.016667°N 6.316667°E9.016667; 6.316667 (Agaie)Coordinate: 9°01′N 6°19′E / 9.016667°N 6.316667°E9.016667; 6.316667 (Agaie)
Superficie 1,903 km²
Abitanti 132,907[1]
Densità 69,84 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 911
Fuso orario UTC+1
ISO 3166-2 NG.NI.AA
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Nigeria
Agaie

Agaie è un'area ad amministrazione locale dello stato del Niger, in Nigeria. Ha una superficie di 1903 km2 e una popolazione di 132.907 abitanti (2006). Il codice postale è 911.[2]

Storia[modifica | modifica sorgente]

Nel XIX secolo Agaie era un stato della Nigeria, trasformato in seguito in LGA (Area di amministrazione locale). Originariamente era abitata dai Nupi (gruppo etnico nigeriano prevalentemente di religione musulmana), ma nel 1822 divenne un emirato come parte dell'Impero Fulani. Nel XX secolo entrò a far parte dell'Impero britannico

Emirato Agaie[modifica | modifica sorgente]

L'emirato Agaie fu creato da Malam Baba, un guerriero fulano che conquistò la terra abitata dai Nupi nel 1822. Il figlio di Baba, Etsu Abdullahi, fu il primo emiro di Agaia, nominato nel 1832[3] È tuttora governato dall'emiro Muhammadu Kudu Abubakar, a capo dal 2004.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ censo 2006
  2. ^ Post Offices- with map of LGA. URL consultato il 20 ottobre 2009.
  3. ^ Agaie in Encyclopædia Britannica. URL consultato il 1º settembre 2010.