Aftitalite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aftitalite
Aphthitalite w- halite trona Hydrous sodium potassium sulfate Searles lake California 2283.jpg
Classificazione Strunz VI/A.08-10
Formula chimica (K,Na)3Na(SO4)2
Proprietà cristallografiche
Gruppo cristallino  
Sistema cristallino  
Classe di simmetria  
Parametri di cella  
Gruppo puntuale 3 2/m
Gruppo spaziale P 3m
Proprietà fisiche
Densità   g/cm³
Durezza (Mohs)  
Sfaldatura  
Frattura  
Colore  
Lucentezza  
Opacità  
Striscio  
Diffusione  
Si invita a seguire lo schema di Modello di voce - Minerale

La aftitalite è un minerale, solfato di potassio e sodio, appartenente al gruppo omonimo. Descritto per la prima volta nel 1835 sulla base di esemplari reperiti sul Vesuvio.

Abito cristallino[modifica | modifica sorgente]

Origine e giacitura[modifica | modifica sorgente]

Forma in cui si presenta in natura[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

mineralogia Portale Mineralogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mineralogia