Afterlife (Avenged Sevenfold)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Afterlife
Artista Avenged Sevenfold
Tipo album Singolo
Pubblicazione 29 gennaio 2008
Durata 5 min : 54 s
Album di provenienza Avenged Sevenfold
Genere Heavy metal
Etichetta Warner Bros.
Avenged Sevenfold - cronologia
Singolo precedente
(2007)
Singolo successivo
(2008)

Afterlife è una canzone del gruppo statunitense Avenged Sevenfold. Pubbblicata il 29 gennaio 2008, è il terzo singolo estratto dal loro album omonimo.

La canzone[modifica | modifica sorgente]

La canzone è costituita da un sottofondo di archi ed è stata scritta dal batterista The Rev. È stata votata come miglior canzone dell'album sulla homepage del sito della band. Il singolo e il video sono stati pubblicati a inizio 2008.

La canzone è uno dei contenuti scaricabili di Rock Band e Guitar Hero 5 e fa parte della colonna sonora del videogame NHL 09.

Video[modifica | modifica sorgente]

Il video è diretto da Wayne Isham che ha diretto anche video per Bon Jovi, Judas Priest e Mötley Crüe. La canzone del video è la versione edit, che non ha l'intro di archi e il bridge di archi, in cui canta The Rev, portando la canzone a una durata di 4 minuti e 01 secondi.

Il video consiste nelle riprese della band che suona su un piccolo palco, alternata da video in cui M. Shadows corre, Zacky Vengeance balla, The Rev ha una tarantola che gli cammina sul corpo, Synyster Gates in una stanza buia illuminata solo da delle candele con un teschio in mano e Johnny Christ con delle colombe in mano che poi fa volare via. Le scene in cui la band sono ambientate in due luoghi differenti e contrastanti: il primo è un vecchio magazzino, in cui il colore prevalente è il nero; il secondo è uno spazio bianco imprecisato.

Testo[modifica | modifica sorgente]

La canzone parla di un uomo che muore precocemente e si ritrova in paradiso. Prima di entrare, si accorge che ha ancora troppe cose da fare sulla Terra e ritorna indietro per compierle appena scappa dall'aldilà (L'interpretazione del testo è racconata da Zacky nel video "Making of Afterlife".[1][2][3] Negli anni successivi alla morte di The Rev, la band ha scoperto che è stato lui stesso a scrivere la canzone e si è ritrovato nella situazione descritta dalla canzone.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Afterlife (Album Version) – 5:52
  2. Critical Acclaim (Live in Hollywood) – 5:14

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Anno Classifica Posizione più alta
2008 Billboard Mainstream Rock Tracks 11
Billboard Modern Rock Tracks 20
UK Rock Chart 1

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • La scena in cui la tarantola cammina sul corpo di The Rev è stata una prova di forza per il batterista, a causa della sua aracnofobia.
  • La tarantola che cammina su Rev è la stessa che compare nel video di "Nightmare" mentre cammina sul drumset del batterista.

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^  Avenged Sevenfold - Afterlife (Making of Video-Segment 1). YouTube
  2. ^  Avenged Sevenfold - Afterlife (Making of Video-Segment 2). YouTube
  3. ^  Avenged Sevenfold - Afterlife (Making of Video-Segment 3). YouTube

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal