Aeroporto di Lussemburgo-Findel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aeroporto di Lussemburgo-Findel
Luxembourg-Findel International Airport.jpg
IATA: LUX – ICAO: ELLX
Descrizione
Nome impianto Aeroporto internazionale di Lussemburgo "Findel"
Tipo Civile
Esercente LuxAirport S.A.
Stato Lussemburgo Lussemburgo
Distretto Lussemburgo
Posizione 5 km dal centro di Lussemburgo (città)
Altitudine AMSL 376 m
Coordinate 49°37′35″N 6°12′18″E / 49.626389°N 6.205°E49.626389; 6.205Coordinate: 49°37′35″N 6°12′18″E / 49.626389°N 6.205°E49.626389; 6.205
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Lussemburgo
ELLX
Sito web http://www.luxairport.lu
Piste
Orientamento (QFU) Lunghezza Superficie
06R/24L 4 000 m asfalto
Statistiche
Passeggeri in transito 1 920 0003 (2012)

[senza fonte]

L'Aeroporto di Lussemburgo-Findel (IATA: LUXICAO: ELLX) è l'unico scalo aereo del Granducato di Lussemburgo, nonché unico hub della compagnia di bandiera lussemburghese Luxair.

Situato 5 km a nord-est della città di Lussemburgo, sul territorio dei comuni di Sandweiler e Niederanven, l'aeroporto è comodamente accessibile con l'autostrada (uscita 9) e con tre linee di autobus (9, 16 e 114). Una stazione ferroviaria è al momento in costruzione sotto al terminal A.

Destinazioni[modifica | modifica wikitesto]

Voli di linea[modifica | modifica wikitesto]

Compagnie aeree Destinazioni servite
Air Berlin Charter: Palma di Maiorca
Air France operated by CityJet Londra-City
British Airways Londra-Heathrow
EasyJet Londra-Gatwick, Milano-Malpensa
Hahn Air Düsseldorf
KLM operato da KLM Cityhopper Amsterdam
Lufthansa Regional operato da Lufthansa CityLine Monaco di Baviera
Luxair Amburgo, Barcellona, Berlino-Brandeburgo [dal: da confermare], Berlino-Tegel [fino: da confermare], Bilbao, Djerba, Firenze, Francoforte sul Meno, Fuerteventura, Ginevra, Gran Canaria, Heraklion, Ibiza, Lanzarote, Larnaca, London-City, Madeira, Madrid, Malaga, Marrakech, Milano-Malpensa, Monastir, Monaco di Baviera, Nizza, Palma di Maiorca, Parigi-Charles de Gaulle, Oporto, Roma-Fiumicino, Saarbrücken, Tenerife-Sud, Vienna
Stagionali: Agadir, Ajaccio, Antalya, Bastia, Boa Vista, Bodrum, Burgas, Cagliari, Catania, Chania, Costanza, Corfu, Faro, Smirne, Jerez de la Frontera, Kos, Malta, Napoli, Palermo, Pafo, Rodi, Rimini, Sal, Varna, Venezia
Scandinavian Airlines Copenaghen
Scandinavian Airlines operato da Cimber Sterling Copenaghen (fino 2012)
SunExpress Antalya, Smirne
Swiss International Air Lines operato da Swiss European Air Lines Zurigo
TAP Portugal Lisbona, Oporto
TAP Portugal operato da Portugália Lisbona, Oporto
Tunisair Enfidha
Vueling Barcellona

Voli cargo[modifica | modifica wikitesto]

Compagnie aeree Destinazioni servite
Cargolux Abidjan, Abu Dhabi, Accra, Almaty, Amman, Amsterdam, Atlanta, Baku, Bangkok-Suvarnabhumi, Barcellona, Pechino, Beirut, Bogotá, Brazzaville, Budapest, Buenos Aires-Ezeiza, Calgary, San Paolo del Brasile, Chennai, Chicago-O'Hare, Curitiba, Dammam, Damasco, Doha, Dubai, Fortaleza, Glasgow-Prestwick, Guadalajara, Città Ho Chi Minh, Hong Kong, Houston, Huntsville, Indianapolis, Istanbul-Sabiha Gökçen, Johannesburg, Karachi, Kinshasa, Komatsu, Kuala Lumpur, Kuwait, Lagos, Latacunga, Libreville, Los Angeles, Lusaka, Maastricht, Manchester, Manston/Canterbury, Melbourne, Città del Messico, Miami, Milano-Malpensa, N'Djamena, Nairobi, New York-JFK, Panama, Petrolina, Quito, Recife, Santiago del Cile, Seattle-Tacoma, Seul-Incheon, Shanghai-Pudong, Sharjah, Singapore, Sydney, Taipei-Taoyuan, Tbilisi, Toronto-Pearson
China Airlines Cargo Abu Dhabi, Bangkok-Suvarnabhumi, Città Ho Chi Minh, Praga, Taipei-Taoyuan
Jett8 Airlines Cargo Singapore
Qatar Airways Cargo Atlanta, Doha, Houston, Toronto-Pearson
Silk Way Airlines Baku

Storia[modifica | modifica wikitesto]

È dal 1930 che i pionieri lussemburghesi dell'aviazione scelsero il sito di Findel per praticarvi la loro passione. La guerra ritardò tale progetto e fu solo nel 1945 che l'aeroporto di Findel cominciò le sue attività. Fu ufficialmente inaugurato nel 1946.

Con una pista in erba e un piccolo edificio in legno, l'aeroporto accoglieva già più di mille aerei nel 1946, un numero che è aumentato costantemente. Tale traffico intenso esigeva, alla metà degli anni 1950, la costruzione di due piste: una di 2000 m per 60 m e l'altra di 1600 m per 50 m; e nel 1954 la pista principale, ingrandita (2850 m) e migliorata con le ultime tecnologie, permise finalmente al Granducato di essere dotato di un aeroporto internazionale aperto anche ai voli notturni.

Questa crescita dell'aeroporto è parzialmente dovuta alla compagnia di bandiera lussemburghese Luxembourg airlines rinominata nel 1962 Luxair. L'inizio degli anni 1970 vede nascere il progetto di estensione della pista principale e, inoltre, lo sviluppo del settore cargo con la creazione di Cargolux, compagnia cargo lussemburghese che ha contribuito alla modernizzazione delle infrastrutture dell'aeroporto e dei suoi equipaggiamenti (come, ad esempio, il sistema ILS che permette di atterrare con qualsiasi condizione meteorologica). Negli anni 1990, è entrata in servizio una nuova torre di controllo che ha centralizzato i servizi di controllo aereo e radiotecnico.

La costruzione di una nuova aerostazione di gran lunga più grande, per accogliere fino a 3 milioni di passeggeri all'anno, fu affidata a LuxAirport nel 2002. Dopo circa 6 anni di lavori, i nuovi terminal A e B hanno visto la luce del giorno e sono stati ufficialmente aperti al pubblico rispettivamente il 21 maggio 2008 e nel 2006. Una linea ferroviaria collegante l'aeroporto alla stazione centrale di Lussemburgo è in corso di finalizzazione.

Descrizione dell'aeroporto[modifica | modifica wikitesto]

L'entrata in servizio del nuovo aeroporto di Lussemburgo-Findel ha costituito una profonda metamorfosi per il traffico aereo in provenienza e a destinazione del Lussemburgo. Oggigiorno, l'aeroporto dispone delle infrastrutture necessarie per poter accogliere nel migliore dei modi fino a 3 milioni di passeggeri all'anno. Luxair, compagnia di bandiera granducale, vi ha il suo unico hub.

Per ciò che concerne il settore cargo, l'aeroporto del Findel è uno dei più trafficati al mondo: lo deve alla Cargolux, una delle maggiori compagnie aeree cargo del pianeta, che è lussemburghese.

Descrizione della pista[modifica | modifica wikitesto]

L'aeroporto è dotato di un'unica pista.

  • Pista 06/24
    • Lunghezza: 4000 m
    • Larghezza: 60 m
    • Superficie: Asfalto
    • Frequenza ILS : 109.9/110.7

Servizi aeronautici dell'aeroporto[modifica | modifica wikitesto]

L'aeroporto è suddiviso in sette servizi principali:

  • AIS - Servizio delle Operazioni Aeronautiche
  • P&CH - Ponts e Chaussées
  • ATC - Servizio di controllo della Circolazione Aerea
  • RAD - Servizio Radiotecnico
  • ELE - Servizio Elettrotecnico
  • SIS - Servizio incendio e salvataggio
  • MET - Servizio meteorologico

Inoltre, l'aeroporto possiede un segretariato.

Frequenze radio[modifica | modifica wikitesto]

  • ATIS 135.550 (126.300 old)
  • Tower 118.100
  • Radar (approche) 118.900
  • Ground (suolo)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]