Aeroporto di Londra-Heathrow

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aeroporto di Londra-Heathrow
Torre radar dell'aeroporto
Torre radar dell'aeroporto
IATA: LHR – ICAO: EGLL – WMO: 03772
Descrizione
Nome impianto (EN) London Heathrow Airport
Tipo civile
Esercente Heathrow Airport Limited
Stato Regno Unito Regno Unito
Regione/area/distretto Greater London
Città Londra
Posizione Hillingdon
Hub British Airways
British Midland International
Altitudine AMSL 24 m
Coordinate 51°28′39″N 0°27′41″W / 51.4775°N 0.461389°W51.4775; -0.461389Coordinate: 51°28′39″N 0°27′41″W / 51.4775°N 0.461389°W51.4775; -0.461389
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Regno Unito
EGLL
Sito web www.heathrowairport.com
Piste
Orientamento (QFU) Lunghezza Superficie
09L/27R 3 902 x 50 m asfalto
ILS-PAPI
09R/27L 3 660 x 50 m
ILS-PAPI
Statistiche (2013)
Passeggeri in transito 72,367,054

Dati estratti dall'AIP del Regno Unito[1].

verificato il 14 aprile 2014

L'Aeroporto di Londra Heathrow (/hiːθˈroʊ/;[2] IATA: LHR, ICAO: EGLL) è l'aeroporto principale di Londra. È l'aeroporto più trafficato dell'Unione europea per numero di passeggeri (e terzo al mondo dopo quelli di Atlanta e Pechino) ed il terzo, nell'UE, per numero di movimenti aerei preceduto da Parigi-Charles de Gaulle e Francoforte; grazie al numero di voli internazionali, è il secondo aeroporto con il più alto numero di movimenti di passeggeri di voli internazionali dopo Dubai.

L'aeroporto è dotato di cinque terminal, l'ultimo dei quali, il terminal 5, inaugurato il 15 marzo 2008, viene utilizzato in esclusiva dalla British Airways, la compagnia di bandiera del Regno Unito e può gestire, potenzialmente, 30 milioni di passeggeri l'anno. Il nuovo terminal si distingue per gli elevati standard di qualità e vanta grandi spazi e nuovi servizi.

Dati tecnici[modifica | modifica sorgente]

L'aeroporto è dotato di due piste parallele orientate est-ovest (che vengono usate contemporaneamente una per i decolli, l'altra per gli atterraggi a rotazione). Il terminal 1, il nuovo terminal 2 in costruzione, il 3 e il 5 si trovano nell'area tra le due piste mentre il terminal 4 è adiacente alla testata della pista sud ai margini del perimetro aeroportuale di sud-est. Una terza pista trasversale, più corta, è stata declassata a pista di rullaggio. Entrambe le piste principali, lunghe circa 3800 m e larghe 50 m sono dotate di sistema ILS e PAPI.

Compagnie aeree e destinazioni[modifica | modifica sorgente]

Terminal 1[modifica | modifica sorgente]

Il terminal è il più vecchio dell'aeroporto. Esso venne aperto nel 1968 e inaugurato dalla regina Elisabetta II nel 1969. Attualmente ospita le compagnie di Star Alliance. Nel periodo 2013/14 ne è prevista la demolizione per il completo rifacimento da effettuarsi entro il 2019.

Terminal 2[modifica | modifica sorgente]

Il vecchio terminal 2 (era il terminal più vecchio dell'aeroporto essendo stato inaugurato nel 1955) è stato chiuso il 23 novembre 2009 e successivamente demolito; le compagnie aeree che vi operavano sono state dislocate negli altri terminal dello scalo. L'apertura del nuovo terminal 2 è stata effettuata il 4 giugno 2014 e ospita le compagnie dell'alleanza mondiale Star Alliance.

Terminal 3[modifica | modifica sorgente]

Il Terminal 3 è stato il primo terminal dello scalo ad ospitare l'Airbus A380. Vi operano le compagnie di lungo raggio e quelle facenti parte dell'alleanza mondiale Oneworld compresi alcuni voli di British Airways.

Terminal 4[modifica | modifica sorgente]

Questo Terminal, dopo il trasloco della British Airways nel nuovo Terminal 5, ospita le compagnie facenti parte dell'alleanza mondiale SkyTeam, fra cui la principale compagnia aerea italiana Alitalia.

La zona arrivi del Terminal 4

Terminal 5[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Heathrow Terminal 5.
Vista aerea del Terminal 5

Il terminal 5 fu esclusivamente dedicato ai voli della compagnia di bandiera britannica British Airways, ante di sua fusione con sua equivalente spagnola Iberia Airlines nel marzo 2012, e oggi questa compagnia aerea usa lo stesso terminal della alleata compagnia inglese.

  • Regno Unito British Airways (Aberdeen, Abu Dhabi, Abuja, Accra, Agadir, Alicante, Almaty, Amburgo, Amsterdam, Atene, Atlanta, Bahrain, Baltimora, Bangalore, Barcellona-El Prat, Basilea, Bergen, Berlino-Tegel, Bologna, Boston, Bruxelles, Buenos Aires-Ezeiza, Calgary, Chennai, Chicago-O'Hare, Copenhagen, Città del Capo, Città del Messico, Dallas/Fort Worth, Delhi, Denver, Doha, Dubai, Düsseldorf, Edimburgo, Entebbe, Francoforte sul Meno, Freetown, Ginevra-Cointrin, Glasgow-International, Göteborg-Landvetter, Grand Cayman, Hong Kong, Houston-Intercontinental, Hyderabad, Ibiza, Istanbul-Atatürk, Jeddah, Johannesburg, Kiev-Boryspil, Kuwait, Lagos, Larnaca, Las Vegas, Leeds-Bradford, Los Angeles, Luanda, Lusaka, Madrid, Manchester, Marrakech, Miami, Milano-Linate, Milano-Malpensa, Monrovia, Montréal-Dorval, Mosca-Domodedovo, Mumbai, Monaco di Baviera, Muscat, Nairobi, Nassau, New York-JFK, Newark, Newcastle sul Tyne, Nizza, Oslo-Gardermoën, Palma di Maiorca, Parigi-Charles de Gaulle, Parigi-Orly, Pechino, Philadelphia, Phoenix, Pisa, Providenciales, Rio de Janeiro-Galeão, Riyadh, Roma-Fiumicino, San Diego, San Francisco, San Paolo-Guarulhos, San Pietroburgo-Pulkovo, Seattle/Tacoma, Seul-Incheon, Shanghai, Singapore, Sofia, Stavanger, Stoccolma-Arlanda, Stoccarda, Sydney, Tokyo-Haneda, Tokyo-Narita, Toronto-Pearson, Tolosa, Tripoli, Vancouver, Venezia, Washington-Dulles, Zagabria, Zurigo)
  • Spagna Iberia Airlines (Madrid)

Passeggeri annuali[modifica | modifica sorgente]

Passeggeri annuali[3]
Anno
Flusso passeggeri
Passeggeri
(cambiamento in %)
Cargo
(tonnellate)
Cargo
(cambiamento in %)
Movimenti aerei
Movimenti aerei
(cambiamento in %)
1986 31,675,779 Steady2.svg 537,131 Steady2.svg 315,753 Steady2.svg
1987 35,079,755 Green Arrow Up.svg10.7 574,116 Green Arrow Up.svg6.9 329,977 Green Arrow Up.svg 4.3
1988 37,840,503 Green Arrow Up.svg7.9 642,147 Green Arrow Up.svg11.8 351,592 Green Arrow Up.svg 6.1
1989 39,881,922 Green Arrow Up.svg5.4 686,170 Green Arrow Up.svg6.9 368,429 Green Arrow Up.svg 4.6
1990 42,950,512 Green Arrow Up.svg7.7 695,347 Green Arrow Up.svg1.3 390,372 Green Arrow Up.svg 5.6
1991 40,494,575 Red Arrow Down.svg5.7 654,625 Red Arrow Down.svg5.9 381,724 Red Arrow Down.svg 2.3
1992 45,242,591 Green Arrow Up.svg11.7 754,770 Green Arrow Up.svg15.3 406,481 Green Arrow Up.svg 6.1
1993 47,899,081 Green Arrow Up.svg5.9 846,486 Green Arrow Up.svg12.2 411,173 Green Arrow Up.svg 1.1
1994 51,713,366 Green Arrow Up.svg8.0 962,738 Green Arrow Up.svg13.7 424,557 Green Arrow Up.svg 3.2
1995 54,461,597 Green Arrow Up.svg5.3 1,031,639 Green Arrow Up.svg7.2 434,525 Green Arrow Up.svg 2.3
1996 56,049,706 Green Arrow Up.svg2.9 1,040,486 Green Arrow Up.svg0.9 440,343 Green Arrow Up.svg 1.3
1997 58,185,398 Green Arrow Up.svg3.8 1,156,104 Green Arrow Up.svg11.1 440,631 Green Arrow Up.svg 0.1
1998 60,683,988 Green Arrow Up.svg4.3 1,208,893 Green Arrow Up.svg4.6 451,382 Green Arrow Up.svg 2.4
1999 62,268,292 Green Arrow Up.svg2.6 1,265,495 Green Arrow Up.svg4.7 458,300 Green Arrow Up.svg 1.5
2000 64,618,254 Green Arrow Up.svg3.8 1,306,905 Green Arrow Up.svg3.3 466,799 Green Arrow Up.svg 1.8
2001 60,764,924 Red Arrow Down.svg6.0 1,180,306 Red Arrow Down.svg9.6 463,567 Red Arrow Down.svg 0.7
2002 63,362,097 Green Arrow Up.svg4.3 1,234,940 Green Arrow Up.svg4.6 466,545 Green Arrow Up.svg 0.6
2003 63,495,367 Green Arrow Up.svg0.2 1,223,439 Red Arrow Down.svg0.9 463,650 Red Arrow Down.svg 0.6
2004 67,342,743 Green Arrow Up.svg6.1 1,325,173 Green Arrow Up.svg8.3 476,001 Green Arrow Up.svg 2.6
2005 67,913,153 Green Arrow Up.svg0.8 1,305,686 Red Arrow Down.svg1.5 477,887 Green Arrow Up.svg 0.4
2006 67,527,923 Red Arrow Down.svg0.6 1,264,129 Red Arrow Down.svg3.2 477,048 Red Arrow Down.svg 0.2
2007 68,066,028 Green Arrow Up.svg0.8 1,310,987 Green Arrow Up.svg3.7 481,476 Green Arrow Up.svg 0.9
2008 67,054,745 Red Arrow Down.svg1.5 1,397,054 Green Arrow Up.svg6.6 478,693 Red Arrow Down.svg 0.6
2009 66,036,957 Red Arrow Down.svg1.5 1,277,650 Red Arrow Down.svg8.5 466,393 Red Arrow Down.svg 2.6
2010 65,881,660 Red Arrow Down.svg0.2 1,472,988 Green Arrow Up.svg15.3 454,823 Red Arrow Down.svg 2.5
2011 69,433,230 Green Arrow Up.svg5.4 1,484,351 Green Arrow Up.svg0.8 480,906 Green Arrow Up.svg 5.4
2012 70.037.417 Green Arrow Up.svg0,9 1,464,351 Red Arrow Down.svg1.8 475.176 Red Arrow Down.svg 1.2
2013 72.367.054 Green Arrow Up.svg3,3 1,422,939 Red Arrow Down.svg2.8 471.936 Red Arrow Down.svg 0.7

Servizi di trasporti[modifica | modifica sorgente]

Heathrow ha tre stazioni, tutte servite dalla Piccadilly Line, una linea della Metropolitana di Londra, che offre un servizio a Londra suburbano e Londra centrale. Le tre stazioni sono chiamate Heathrow Terminals 1,2,3, Heathrow Terminal 4 e Heathrow Terminal 5, e servono i rispettivi terminal. Heathrow Terminals 1,2,3 e Heathrow Terminal 4 sono servite dallo Heathrow Connect, e Heathrow Terminals 1,2,3 e Heathrow Terminal 5 sono servito dallo Heathrow Express, due servizi di treno, il primo lento e il secondo rapido, in connessione con la stazione di Paddington in Londra.

Il aeroporto è accessibile per autobus, automobile e tassì delle autostrade M4 e M25.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ EGLL—LONDON HEATHROW, UK Aeronautical Information Service
  2. ^ (EN) Heathrow, Oxford Dictionaries. URL consultato il 5 settembre 2012.
  3. ^ (EN) UK Airport Statistics, CAA. URL consultato il 7 marzo 2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]