Aeroporto di Londra-Ashford

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aeroporto di Londra-Ashford
Lydd Airport, Kent. - geograph.org.uk - 320.jpg
IATA: LYX – ICAO: EGMD
Descrizione
Nome impianto London Ashford Airport
Tipo civile
Esercente London Ashford Airport Ltd.
Stato Regno Unito Regno Unito
Città Londra
Posizione 2,2 km da Lydd, 22 km da Ashford
Altitudine AMSL 4 m
Coordinate 50°57′22″N 0°56′21″E / 50.956111°N 0.939167°E50.956111; 0.939167Coordinate: 50°57′22″N 0°56′21″E / 50.956111°N 0.939167°E50.956111; 0.939167
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Regno Unito
EGMD
Sito web http://www.lydd-airport.co.uk/
Piste
Orientamento (QFU) Lunghezza Superficie
03/21 1 505 m asfalto

i dati sono estratti da UK AIP al NATS[1]
Statistiche estratte da UK Civil Aviation Authority[2]

L'Aeroporto di Lydd[3] (IATA: LYX, ICAO: EGMD), altresì noto con il nome commerciale di Aeroporto di Londra-Ashford[4], è un aeroporto britannico situato a 1,2 nmi (2,2 km, 1,4 mi) a nord-est della cittadina di Lydd ed a 12 nmi (22 km, 14 mi) a sud[1] di Ashford nel Distretto di Shepway nel Kent, in Inghilterra. L'aeroporto dispone di una CAA Ordinary Licence (Numero P858) che autorizza voli per il trasporto civile passeggeri e di addestramento per il volo come autorizzato dal titolare della licenza (London Ashford Airport Limited)[5].

La compagnia aerea Lydd Air, che ha qui la sua base tecnica, offre voli di linea verso l'Aeroporto di Le Touquet-Côte-d'Opale situato nella Francia settentrionale.

Compagnie aeree e voli[modifica | modifica sorgente]

Compagnia aerea Destinazioni
Bin Air (charter) Stoccarda
Lydd Air Le Touquet, charter: Calais, Ostenda, charter stagionale: Amsterdam, Bruxelles

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Lydd – EGMD
  2. ^ UK Airport Statistics: 2007 – annual
  3. ^ (EN) ECCAIRS 4.2.8 Data Definition Standard (PDF) in ICAO, http://www.icao.int/Pages/default.aspx, 17 settembre 2010. URL consultato il 26 aprile 2012.
  4. ^ "Lydd Airport today is operated by London Ashford Airport Ltd.", (EN) About LAA. URL consultato il 29 dicembre 2008.
  5. ^ Civil Aviation Authority Aerodrome Ordinary Licences

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]