Aeroporto di Kigali-Gregoire

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aeroporto di Kigali-Gregoire
Il terminal passeggeri, vista lato strada
Il terminal passeggeri, vista lato strada
IATA: KGL – ICAO: HRYR
Descrizione
Nome impianto Kigali International Airport
Tipo civile e militare
Proprietario esercente Rwanda Civil Aviation Authority
Stato Ruanda Ruanda
Provincia Kigali
Città Kigali
Posizione Kanombe
Altitudine AMSL 1 481 m
Coordinate 1°58′07.06″S 30°08′22.02″E / 1.968628°S 30.13945°E-1.968628; 30.13945Coordinate: 1°58′07.06″S 30°08′22.02″E / 1.968628°S 30.13945°E-1.968628; 30.13945
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Ruanda
HRYR
Sito web http://www.caa.gov.rw/spip.php?article8
Piste
Orientamento (QFU) Lunghezza Superficie
10/28 3 500 x 45 m asfalto
HIRL, ILS, PAPI

i dati sono estratti da World Aeronautical Database[1]

L'Aeroporto di Kigali/Gregoire[2], citato anche come Aeroporto Internazionale di Kigali (IATA: KGL, ICAO: HRYR), è un aeroporto ruandese situato nel sobborgo di Kanombe, sul margine orientale della città di Kigali, capoluogo dell'omonima provincia e capitale del Ruanda, circa 14 km ad Est del centro commerciale ed economico della città.

Dati tecnici[modifica | modifica wikitesto]

La struttura, posta all'altitudine di 1 481 m / 4 859 ft sul livello del mare, è dotata di tre terminal ed una sola pista d'atterraggio con fondo in asfalto lunga 3 500 m e larga 45 m (11 483 x 148 ft) con orientamento 10/28, dotata di sistemi Instrument Landing System (ILS)/Distance Measuring Equipment (DME), Precision Approach Path Indicator (PAPI) ed impianto di illuminazione ad alta intensità HIRL.[3]

L'aeroporto, militare ma normalmente aperto al traffico civile, è gestito dal Rwanda Civil Aviation Authority, l'organo governativo responsabile della gestione dei aviazione civile del Ruanda, ed è aperto al traffico commerciale.

Compagnie aeree e destinazioni[modifica | modifica wikitesto]

Compagnia aerea Destinazioni
Air Burundi Bujumbura
Air Uganda Entebbe
Brussels Airlines Bruxelles
Ethiopian Airlines Addis Abeba
Kenya Airways Bujumbura, Nairobi
KLM Amsterdam-Schiphol
Qatar Airways Doha
RwandAir Brazzaville, Bujumbura, Dar es Salaam, Dubai, Entebbe, Gisenyi, Johannesburg, Kamembe, Cyangugu, Kilimangiaro, Lagos, Libreville, Mombasa, Nairobi
South African Airways

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) World Aero Data: KIGALI Intl -- HRYR in World Aeronautical Database, http://worldaerodata.com/. URL consultato il 19 febbraio 2013.
  2. ^ (EN) ECCAIRS 4.2.8 Data Definition Standard (PDF) in ICAO, http://www.icao.int/Pages/default.aspx, 17 settembre 2010. URL consultato l'8 gennaio 2012.
  3. ^ (EN) World Aero Data: KIGALI INTL Runway 10/28 in World Aeronautical Database, http://worldaerodata.com/. URL consultato il 21 gennaio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]