Aeroporto di Santorini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Aeroporto Nazionale di Santorini)
Aeroporto di Santorini
GR-santorini-airport-terminal.jpg
IATA: JTR – ICAO: LGSR
Descrizione
Nome impianto Κρατικός Αερολιμένας Σαντορίνης
Aeroporto Nazionale di Santorini
Tipo Civile e militare
Esercente Hellenic Civil Aviation Authority
Stato Grecia Grecia
Periferia Egeo Meridionale
Città Monolithos
Posizione 7 km da Thira
Costruzione 1972
Reparti 134º Gruppo da Combattimento
Altitudine AMSL 39 m
Coordinate 36°23′57″N 25°28′46″E / 36.399167°N 25.479444°E36.399167; 25.479444Coordinate: 36°23′57″N 25°28′46″E / 36.399167°N 25.479444°E36.399167; 25.479444
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Grecia
LGSR
Sito web http://www.santorini-airport.com/
Piste
Orientamento (QFU) Lunghezza Superficie
16L/34R 2 125 x 30 m asfalto
REIL - PAPI
16R/34L 2 125 x 30 m asfalto
pista di rullaggio (taxiway)
Statistiche (2002)
Passeggeri in transito 578 837

Scheda su airliners.gr[1]

L'aeroporto di Santorini (in greco Κρατικός Αερολιμένας Σαντορίνης) è un aeroporto situato vicino ai villaggi di Kamari e Monolithos, a circa 7 km dal capoluogo di Santorini, Thira

L'aeroporto, uno dei maggiori delle isole Cicladi, venne costruito nel 1972 dalla Hellenic Civil Aviation Authority (HCAA) e nel 1975 venne ampliato dall'aeronautica militare greca, la Polemikí Aeroporía; ulteriori ampliamenti si ebbero alla fine degli anni '90 e nel 2003. Oggi l'impianto opera sia da aeroporto civile che militare, ospitando il 134º Gruppo da Combattimento e le relative infrastrutture, tra cui alcuni rifugi[1].

L'impianto può gestire fino a 6 voli civili contemporaneamente e la torre di controllo (frequenza 118.05) coordina anche le operazioni di avvicinamento e partenza. L'aerostazione, di dimensioni relativamente ridotte, ospita un piccolo duty-free shop e due punti di ristoro; per i collegamenti con le altre città è possibile utilizzare il servizio di taxi, di noleggio auto o quello pubblico di autobus, che lo collega alla città di Thira e da cui poi è possibile raggiungere le altre località.

Il traffico di linea è gestito da Olympic Air, Aegean Airlines e Air Berlin, benché durante il periodo estivo vengano organizzati anche molti voli charter da altre compagnie aeree.

Le piste sono due, in asfalto e parallele: la pista di rullaggio 16R/34L, più vicina all'aerostazione, e la pista d'atterraggio 16L/34R; entrambe sono lunghe 2125 metri, benché la 34R abbia una distanza di decollo 2491 metri[2]. L'aeroporto può essere utilizzato da Boeing 757 e 737, Airbus A320, Avro RJ, Fokker 70 e ATR 72.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (GR) Αερολιμένας Σαντορίνης - Scheda su airliners.gr
  2. ^ Santorini, Runway 16L/34R - Scheda su WorldAeroData.com

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]