Aerides rosea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Aerides rosea
Aerides rosea flower.jpg
Infiorescenza
Stato di conservazione
Status none NE.svg
Specie non valutata
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Ordine Orchidales
Famiglia Orchidaceae
Sottofamiglia Epidendroideae
Tribù Vandeae
Sottotribù Aeridinae
Genere Aerides
Specie A. rosea
Classificazione APG
Ordine Asparagales
Famiglia Orchidaceae
Nomenclatura binomiale
Aerides rosea
Lodd. ex Lindl. & Paxton, 1851
Sinonimi

vedi testo[1]

Aerides rosea Lodd. ex Lindl. & Paxton, 1851 è una pianta della famiglia delle Orchidaceae[1].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

A. rosea è un'orchidea di taglia medio-grande, epifita, in rarissimi casi può anche essere litofita. Lo stelo, a crescita monopodiale è pendulo e porta molte foglie ligulate. La fioritura avviene in primavera-estate, mediante infiorescenze ascellari a racemo, raramente ramificate, lunghe fino a 60 cm, con molti fiori (mediamente da 20 a 25). Questi sono di consistenza cerosa, gradevolmente profumati, con petali e sepali bianchi maculati di rosa e labello trilobato rosa che sfuma al bianco.[2].

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

A. rosea è una pianta originaria di Vietnam, Thailandia, Bhutan e degli stati indiani di Sikkim e Assam, dove cresce epifita sugli alberi della foresta sempreverde o semidecidua e raramente litofita su rocce verticali, da 300 a 1700 metri sul livello del mare[2].

Sinonimi[modifica | modifica wikitesto]

Aerides affinis var. rosea (Lodd. ex Lindl. & Paxton) C.S.P.Parish 1883
Aerides trigona Klotzsch, 1855
Aerides fieldingii B.S.Williams, 1862
Aerides williamsii B.S.Williams, 1862
Aerides fieldingii var. williamsii (B.S.Williams) A.H.Kent, 1891
Aerides fieldingii var. alba L.Linden, 1897
Aerides rosea f. alba (L.Linden) Christenson, 1994

Coltivazione[modifica | modifica wikitesto]

Questa specie è meglio coltivata in cestini di legno, con poco materiale organico. Richiede esposizione all'ombra, temperature elevate durante tutto il corso dell'anno e frequenti irrigazioni e concimazioni nel periodo della fioritura[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Aerides rosea in World Checklist of Orchidaceae, Board of Trustees of the Royal Botanic Gardens, Kew. URL consultato il 24 marzo 2014.
  2. ^ a b c Aerides rosea in Internet Orchid Species Photo Encyclopedia. URL consultato il 24 marzo 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica