Adz'va

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Adz'va
Stato Russia Russia
Distretti federali Distretto Federale Nordoccidentale
Soggetti federali Arcangelo Arcangelo
Comi Comi
Lunghezza 334 km[1]
Bacino idrografico 10600 km²[1]
Nasce Bol'šezemel'skaja Tundra
Sfocia fiume Usa

La Adz'va (in russo: Адзьва?) è un fiume della Russia europea settentrionale (oblast' di Arcangelo e Repubblica dei Komi), affluente di destra della Usa (bacino idrografico della Pečora).

Nasce nella sezione nordorientale della vasta Bol'šezemel'skaja Tundra, scorrendo con direzione mediamente sudorientale su tutto il percorso, attraversando la zona di bassi rilievi collinari nota come alture di Černyšëv; nel basso corso la valle del fiume si allarga e diventa soggetta a frequenti impaludamenti. Sfocia dopo 334 chilometri di corso nella Usa dalla destra idrografica. Nel suo corso, non incontra alcun centro abitato di qualche importanza.

La Adz'va, in dipendenza del clima subartico delle zone attraversate, è gelata in superficie da fine ottobre/novembre a fine maggio/inizio giugno.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (RU) Адзьва. In Grande Enciclopedia Sovietica, 1969-1978
Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Russia