Advance Wars: Dual Strike

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Advance Wars: Dual Strike
Advance-wars-dual-strike.jpg
Sviluppo Intelligent Systems
Pubblicazione Nintendo
Serie Advance Wars
Data di pubblicazione 2005
Genere Strategia a turni
Tema Guerra
Modalità di gioco Giocatore singolo, multigiocatore
Piattaforma Nintendo DS

Advance Wars: Dual Strike è un videogioco strategico a turni, sviluppato per Nintendo DS dalla Intelligent Systems e pubblicato dalla Nintendo nel 2005. Advance Wars: Dual Srike fa parte di una trilogia di cui è il terzo capitolo, e della quale comprendono i predecessori Advance Wars e Advance Wars 2: Black Hole Rising (entrambi per Game Boy Advance).

Le novità non sono tuttavie poche: rispetto a Advance Wars 2, si nota l'aggiunta di nuovi personaggi (per Orange Star Rachel e Jake, per Blue Moon Sasha, per Yellow comet Grimm, per Green Earth Javier, per Black Hole Candy, Zac, Jugger e il nuovo "cattivo" Von Bolt); visto il gran numero di personaggi giocabili introdotto, è stata effettuata la scelta di non far comparire alcuni personaggi della serie nella modalità campagna, sebbene siano tranquillamente utilizzabili in quasi tutte le altre. Con i nuovi personaggi, subentrano nuove armi: per citarne alcune, il devastante megatank, il caccia bombardiere invisibile, l'utilissima nave nera e, prima tra tutte, il nefastum, entità capace di distruggere ogni unità nemica circostante, con la penalità di potersi muovere di una sola casella per volta.

La Campagna[modifica | modifica sorgente]

Riorganizzatasi rapidissimamente in seguito alla disfatta riportata nel capitolo precedente, Black Hole dimostra per l'ennesima volta di essere l'autentica potenza bellica del gioco, in un primo momento in grado persino di sovrastare l'unione di tutti gli stati alleati di Omegalandia e di occuparne i territori; ma l'occupazione militare è giustificata da un barbaro e misterioso prosciugamento di tutte le risorse attraverso un inarrestabile processo di desertificazione le cui causa e finalità rimangono a lungo oscure nello svolgersi della guerra di liberazione. I numerosi segreti e misteri del gioco trovano risposta soltanto verso la fine della serie, quando diviene noto che dietro l'occupazione militare non si nascondono motivi economici o politico-territoriali, ma motivazioni molto più diaboliche ed intrinseche a quella parte della natura umana che prevede i desideri di eterna bellezza e gioventù.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi