Adult Film Association of America

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Adult Film Association of America, la AFAA, è stata la prima associazione statunitense di produttori cinematografici di film pornografici. Combatté contro le leggi sulla censura, tentando di difendere l'industria dall'accusa di oscenità e tenendo una cerimonia l'anno per la consegna dei premi.

Fu fondata a Kansas City nel 1969, con Sam Chernoff della Astro-Jemco Film Co. come primo presidente. Fra gli altri presidenti di rilievo vi sono stati anche il produttore David F. Friedman, eletto come terzo presidente nel 1971 e rieletto quattro volte prima di diventare presidente del consiglio di amministrazione, e l'attrice ed editrice Gloria Leonard.

L'associazione ha tenuto cerimonie di premiazione di film per adulti dal 1976 al 1985 e per un certo tempo sono stati i premi più importati del genere. Negli anni successivi questa cermonia fu sempre accusata di parzialità, specialmente per la vittoria di Virginia nel 1984,[1] che portò alla fondazione della X-Rated Critics Organization. Il ruolo di principali premi nell'industria del cinema pornografico statunitense è stato preso dagli AVN Awards, consegnati a partire dal 1984, e dagli XRCO Award, assegnati dal 1985.

Con l'avvento dei nuovi formati video di archiviazione di immagini in movimento, la AFAA si rinomina Adult Film and Video Association of America (AFVAA). Il suo ruolo di associazione di categoria dell'industria dell'intrattenimento per adulti è stato ripreso dalla Free Speech Coalition, formatasi nel 1991, che riconosce l'AFAA come proprio progenitore.

AFAA awards[modifica | modifica wikitesto]

Migliori attori[modifica | modifica wikitesto]

Migliori attrici[modifica | modifica wikitesto]

Migliori registi[modifica | modifica wikitesto]

Migliori film[modifica | modifica wikitesto]

Migliori sceneggiature[modifica | modifica wikitesto]

  • 1976: The Opening of Misty Beethoven
  • 1977: Desires Within Young Girls
  • 1978: Legend of Lady Blue
  • 1979: The Ecstasy Girls
  • 1980: The Budding of Brie
  • 1981: The Dancers
  • 1982: Roommates
  • 1983: In Love
  • 1984: Dixie Ray, Hollywood Star
  • 1985: Raw Talent

Migliori scene sessuali[modifica | modifica wikitesto]

  • 1983: Virginia (nessuna scena specificata)
  • 1984: Firestorm (the "Red Scene")
  • 1985: New Wave Hookers; Passage Thru Pamela (tie)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Shauna Grant And The Launching Of The XRCO, articolo di Luke Ford

Riferimenti[modifica | modifica wikitesto]