Adrienne Roy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Adrienne Roy (Verona, 28 giugno 1953Austin, 21 dicembre 2010) è stata un'illustratrice statunitense, principalmente nota per il suo lavoro di colorista per la casa editrice DC Comics sulle testate Batman e Detective Comics..

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Adrienne Roy nacque il 28 giugno 1953[1] a Verona (New Jersey)[2]. Si laureò alla William Patterson University[2], e dopo il matrimonio con Anthony Tollin si trasferì a Manhattan[2]. Lavorò per DC Comics come colorista, inizialmente con l'editor Julius Schwartz, poi con Paul Levit. Nel 1978 divenne la colorista ufficiale della testata Detective Comics[2], ed in seguito colorerà più di 600 albi legati a Batman[2], tra cui Una morte in famiglia e Knightfall. Adrienne Roy colorò Detective Comics per più di 16 anni, Batman per 15, e Teen Titans per 14[3]. La colorista fu la prima freelancer ad avere una scrivania fissa agli uffici DC, e a firmare un contratto esclusivo pluriennale con l'azienda[2].

Dopo il divorzio dal marito, dal quale ha avuto la figlia Katrina, si trasferì ad Austin (Texas)[2]; qui si spense a 57 anni il 21 dicembre 2010 a causa di un cancro[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Comics Industry Birthdays | CBGXtra
  2. ^ a b c d e f g DC colorist Adrienne Roy: 1953-2010 | CBGXtra
  3. ^ Blog@Newsarama » Blog Archive » RIP: Colorist Adrienne Roy
  4. ^ Comicus.it 5.0