Adrian Mole

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Albert Adrian Mole
Lingua orig. Inglese
Alter ego Nigel Mole
Autore Sue Townsend
1ª app. in Il diario segreto di Adrian Mole (1982)
Sesso Maschio
Luogo di nascita Leicester
Data di nascita 2 aprile 1967
Professione scrittore, libraio

Albert Adrian Mole (nato il 2 aprile 1967) è l'immaginario protagonista di una serie di libri dell'autrice inglese Sue Townsend. Il personaggio apparve per la prima volta (come Nigel Mole), in un'intervista alla BBC Radio 4 svolta nel 1982. I libri sono scritti in forma di diario, con qualche contenuto aggiuntivo come corrispondenza.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La serie ha due temi principali. I primi libri si concentrano sui desideri e le ambizioni nella vita di Adrian (sposare il suo amore, Pandora, pubblicare le sue poesie e i romanzi, ottenere la sicurezza finanziaria) e il suo completo fallimento per la loro realizzazione.

Il secondo tema è la rappresentazione della situazione sociale e politica in Gran Bretagna, con particolare riferimento alla sinistra politica negli anni ottanta, nei primi tre libri. Ad esempio, i genitori di Adrian divorziano in un momento in cui era molto raro che ciò accadesse.

I due ultimi libri vanno in nuove direzioni, mostrando Adrian come un adulto in ambienti diversi.

Serie[modifica | modifica wikitesto]

  • The Secret Diary of Adrian Mole, Aged 13¾ - Il diario segreto di Adrian Mole (1982)
  • The Growing Pains of Adrian Mole - Fuori di zucca (1985)
  • The True Confessions of Adrian Albert Mole - Il Grande Io (1989)
  • Adrian Mole: The Wilderness Years (1993)
  • Adrian Mole: The Cappuccino Years (1999)
  • Adrian Mole and the Weapons of Mass Destruction (2004)
  • The Lost Diaries of Adrian Mole, 1999-2001 (2008)
  • Adrian Mole: The Prostrate Years, (2009)

È stato pubblicato Adrian Mole From Minor to Major, contenente i primi tre libri.