Adriaen Hanneman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Adriaen Hanneman (1603L'Aia, 11 luglio 1671) è stato un pittore olandese, noto per la sua attività di ritrattista delle corte inglese in esilio. Il suo stile rimanda a quello del pittore Antoon van Dyck.

Hanneman è nato a L'Aia, dove ha cominciato la sua carriera pittorica presso la bottega di Anthony van Ravestyn. Tra il 1626 e il 1638 si portò in Inghilterra, alla corte degli Stuart. Nel 1632 van Dyck arrivò a Londra e influenzò notevolmente lo stile pittorico ritrattistico di Hanneman. Tornato a L'Aia lavorò nella città olandese sino alla morte.

Galleria[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 71667745