Adozione (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Adozione
Titolo originale Örökbefogadás
Paese di produzione Ungheria
Anno 1975
Durata 89 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Márta Mészáros
Sceneggiatura Márta Mészáros, Ferenc Grunwalsky e Gyula Hernádi
Fotografia Márta Mészáros e Lajos Koltai
Montaggio Éva Kármentõ
Musiche György Kovács
Scenografia Tamás Banovich e Andrásné Kiss
Interpreti e personaggi
Premi

Adozione è un film di Márta Mészáros del 1975. Vinse l'Orso d'oro al Festival di Berlino.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Kata, un'operaia single che desidererebbe avere un figlio dal suo amante Jóska, il quale, essendo sposato con un'altra donna, non condivide l'idea.

Kata diventa amica di una ragazza che vive in un istituto in quanto abbandonata dai genitori all'età di sei anni. Anna scappa poi dall'istituto per potersi incontrare con un ragazzo di nome Sanyi che vorrebbe sposare. Kata va dai genitori di Anna perché acconsentano al matrimonio dei giovanissimi amanti.

Grazie alla frequentazione di Anna, Kata aumenta interesse e sensibilità verso l'infanzia abbandonata e decide di adottare un bambino.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema