Adolph Schroedter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Adolph Schroedter, Falstaff e il suo paggio, 1841

Adolph Schroedter (Schwedt/Oder, 28 giugno 1805Karlsruhe, 9 dicembre 1875) è stato un pittore tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1820 studiò a Berlino[1], fu allievo di Ludwig Buchhorn e di Friedrich Wilhelm Schadow a Düsseldorf, dove giunse nel 1829[2]. Fu maestro di Anton von Werner. Ha illustrato alcuni testi di Ludwig Uhland e Johann Musäus.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Fra le sue opere più note:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Adolph Schroedtersu Project Runeberg
  2. ^ Scheda su Schroedter, Adolph

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Max Georg Zimmermann, Schroedter, Adolph, in Allgemeine Deutsche Biographie, Duncker & Humblot, Leipzig, 1891, pp. 545–548.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 7658482 LCCN: n82024652