Adolfo VIII di Schaumburg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Adolfo VIII di Schaumburg (1401Segeberg, 1459) fu conte di Holstein e duca di Schleswig dal 1427 al 1459.

Figlio di Gerardo VI di Holstein-Rendsburg e fratello minore di Enrico IV di Holstein, successe a quest'ultimo nel 1427, lottò per ben trent'anni contro i Danesi per ottenere effettivamente il possesso del ducato di Schleswig nel 1435. Nel 1448 rifiutò l'offerta della corona del regno di Danimarca a favore del nipote Cristiano I di Danimarca. Morì senza eredi e con lui si estinse la casata di Schaumburg; tutti i suoi possedimenti passarono al re Cristiano.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 81685720