Adiuvante immunologico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni qui riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.

L'adiuvante immunologico è una sostanza in grado di stimolare il sistema immunitario e di aumentare la risposta a un vaccino, senza manifestare esso stesso proprietà antigeniche[1]. Per esempio un adiuvante può aumentare l'attivazione dei linfociti T stimolando l'accumulo di cellule che presentano l'antigene e promovuendo in tali cellule l'espressione di citochine e molecole costimolatorie.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Definizione di adiuvante, National Cancer Institute.
medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina