Adiponitrile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Adiponitrile
formula di struttura
Nome IUPAC
1,4-dicianobutano
Nomi alternativi
esanodinitrile
1,4-dicianobutano
nitrile adipico
tetrametilene dicianuro
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C6H8N2
Massa molecolare (u) 108,14
Aspetto liquido incolore oleoso e inodore
Numero CAS [111-69-3]
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.) 0,97
Solubilità in acqua 83 g/l a 293,15K
Temperatura di fusione 1 °C (274,15 K)
Temperatura di ebollizione 295 °C (568,15 K)
Tensione di vapore (Pa) a 298,15 K 0,33 Pa
Indicazioni di sicurezza
Flash point 159 °C (432,15 K)
Limiti di esplosione 1,7 - 4,9 %
Temperatura di autoignizione 550 °C (823 K)
Simboli di rischio chimico
tossicità acuta irritante

pericolo

Frasi H 301 - 332 - 315 - 319
Consigli P 302+352 - 305+351+338 - 309+310 [1]

L'adiponitrile è un nitrile liquido e incolore, con formula NC-C4H8-CN, usato nella produzione industriale del polimero nylon 6.6. Strutturalmente può considerarsi correlato all'acido adipico.

Viene sintetizzato su vasta scala a partire dal butadiene, dall'acido adipico e per elettrosintesi dall'acrilonitrile.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ scheda dell'adiponitrile su IFA-GESTIS
chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia