Adenauerplatz (metropolitana di Berlino)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
U-Bahn.svg Adenauerplatz
UBahnhf-Adenauerplatz.JPG
Stazione della metropolitana di Berlino
Gestore BVG
Inaugurazione 1978
Stato in uso
Linea Berlin U7.svg
Mappa di localizzazione: Berlino
Adenauerplatz
Metropolitane del mondo

Coordinate: 52°30′00″N 13°18′26″E / 52.5°N 13.307222°E52.5; 13.307222

Adenauerplatz è una stazione della metropolitana di Berlino, sulla linea U7.

È stata inaugurata il 28 aprile 1978, dopo l'estensione Nord-Ovest a Spandau e si trova all'incrocio tra Kurfürstendamm e Lewishamstrasse. La stazione, secondo la direzione ferroviaria di Berlino ha una scala mobile, ma senza ascensore quindi non è completamente accessibile per tutti.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Lo sviluppo della zona attorno all'attuale Adenauerplatz è stato progettato nel 1913. La linea Kurfuerstendamm (poi U3, oggi U1) attraversa più a ovest dalla Endbahnhof-Uhlandstrasse e termina al Bahnhof Theodor-Heuss-Platz. Questi progetti non sono stati originariamente messi in atto, la stazione è stata costruita solo per estendere la linea U7 nel 1970. Per accogliere l'estensione occidentale della U3, mentre era ancora nella sua fase di progettazione, una seconda piattaforma fu costruita sotto la U7.

Nel 2004 la stazione della metropolitana ha subito una completa ristrutturazione. I supporti e il soffitto sono stati dotati di un assetto più leggero con piastrelle in granito per il pavimento. L'architetto Rainer G. Ruemmler aveva ridisegnato la stazione, ma durante la ristrutturazione molte delle caratteristiche originali della stazione sono state conservate.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]