Adam Wągrowicensis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Adam Wągrowicensis, anche Adam di Wągrowiec (Margonin, XVI secoloWągrowiec, 27 agosto 1629), è stato un compositore e organista polacco.

Conosciuto solo sotto il suo nome monastico, Wągrowicensis era membro dell'Ordine Cistercense presso l'abbazia di Wągrowiec, a nord di Poznań.

Un manoscritto per intavolature per organo del 1618 contiene 23 suoi pezzi (si tratta per lo più fantasie, ricercar e parafrasi liturgiche) e una canzona per organo a lui attribuita è inclusa nell'intavolature di Pelplin. Le altre sue composizioni note sono un'altra canzona e alcune composizioni sacre vocali; una Sancta et immaculata per soprano, tenore e basso continuo e un Da pacem per 2 tenori e basso continuo (i manoscritti di ambedue sono conservati presso la Biblioteka Jagiellońska).

Adam Wągrowicensis è attualmente riconosciuto come il pioniere dello stile del primo barocco in Polonia.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • J. Trilupaitiene: Nieznany XVII-wieczny rękopis z Kroż, in Muzyka, vol. XXXVIII/1, pp. 97–102 (1993)
  • M. Perz: 'Śladem Adama z Wągrowca (zm 1629), in Muzyka, vol. XLI/3, pp. 97–102 (1993)

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]