Adam Russo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Adam Russo
Adamrusso.jpg
Dati biografici
Nazionalità Canada Canada
Italia Italia (dal 2008)
Altezza 174 cm
Peso 81 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Portiere
Presa Sinistra
Squadra Sorel-Tracy Éperviers
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
2000-2004 Acadie-Bathurst Titan Acadie-Bathurst Titan 256 0 7 7
Squadre di club0
2004-2005 Asiago Asiago 7 0 0 0
2005 Alleghe Alleghe 9 0 0 0
2005-2006 Torino Torino 14 0 0 0
2006-2008 Merano Merano 45 0 1 1
2008 Bolzano Bolzano 11 0 0 0
2008-2009 Tours Tours 28 0 2 2
2009-2010 Port Huron Icehawks Port Huron Icehawks 44 0 4 4
2009-2010 Houston Aeros Houston Aeros 0 0 0 0
2010-2011 Cortina Cortina 8 0 0 0
2011 Quad City Mallards Quad City Mallards 29 0 0 0
2011-2012 Wichita Thunder Wichita Thunder 55 0 2 2
2012-2013 Arizona Sundogs Arizona Sundogs 38 0 0 0
2013-2014 Valleyfield Braves 14 0 0 0
2014- Sorel-Tracy Éperviers 15 0 0 0
Nazionale
2008-2010 Italia Italia 8 0 0 0
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 28 settembre 2013

Adam Russo (Montréal, 12 aprile 1983) è un hockeista su ghiaccio canadese naturalizzato italiano, milita come portiere nei Sorel-Tracy Éperviers, squadra della LNAH.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

È arrivato in Italia a 21 anni, nel 2003, messo sotto contratto dall'Asiago Hockey. Ha poi cambiato una squadra l'anno: Alleghe HC, HC Torino Bulls e HC Merano.

Con la maglia degli altoatesini, Russo ha vinto nella stagione 2006-2007 il campionato di Serie A2, ma la squadra ha rinunciato alla promozione.

Nella stagione 2007-2008 Adam Russo ha giocato per la squadra dell'Hockey Club Bolzano, back-up di Phil Groeneveld. Dopo una sola stagione, e dopo aver partecipato ai mondiali 2008 con la maglia azzurra senza scendere mai sul ghiaccio, si è accasato nel campionato francese, all'ASG Tours.

Dopo una stagione è tornato in Nord America, ai Port Huron Icehawks, in IHL, dove ha raccolto 36 presenze con risultati tali da farsi mettere sotto contratto dai Houston Aeros, squadra AHL.[1] Il periodo di prova tuttavia non andò bene, e, dopo aver terminato la stagione con gli Icehawks, Russo si accasò ai Port Huron Icehawks in UHL.[2]

Scomparsi gli Icehawks, all'inizio del 2010-2011 è tornato per un mese in Italia, al SG Cortina, dove ha sostituito a gettone l'infortunato Ryan Munce[2], fino all'acquisto di Adam Munro.[3] Ha poi proseguito la stagione in CHL con i Quad City Mallards, mentre per la stagione successiva è rimasto nello stesso campionato, ma con i Wichita Thunder. Dal 2012 milita invece per gli Arizona Sundogs, altra squadra della CHL.[4]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Nella stagione 2007-2008 Adam esordisce con la maglia della Nazionale, prendendo parte ai Mondiali 2008. Dopo la vittoria nel torneo di Prima Divisione 2009 fu convocato anche per i mondiali di Germania 2010.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Polonia 2009

Individuale[modifica | modifica sorgente]

  • CHL First All-Star Team: 1
2002-2003
  • CHL Goaltender of the Year: 1
2002-2003
2002-2003
2008-2009

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Adam Russo sbarca in AHL, 16-03-2010. URL consultato il 18-10-2010.
  2. ^ a b Adam Russo a Cortina per un mese, 23-09-2010. URL consultato il 18-10-2010.
  3. ^ Adam Munro nuovo portiere del Cortina, 15-10-2010. URL consultato il 18-10-2010.
  4. ^ (EN) Dynamic duo Russo & Brown sign with the Sundogs, 18-08-2012. URL consultato il 18-08-2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]