Adam Murray

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Adam Murray
Murray, Adam.jpg
Dati biografici
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 173 cm
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra Oxford Utd Oxford Utd
Carriera
Squadre di club1
1998-2003 Derby County Derby County 54 (0)
2002 Mansfield Town Mansfield Town 13 (7)
2003 Kidderminster Kidderminster 3 (0)
2003 Notts County Notts County 1 (0)
2003 Burton Albion Burton Albion 2 (0)
2003-2004 Notts County Notts County 2 (0)
2004 Kidderminster Kidderminster 19 (3)
2004-2005 Mansfield Town Mansfield Town 32 (5)
2005-2006 Carlisle Utd Carlisle Utd 46 (2)
2006-2007 Torquay Utd Torquay Utd 21 (0)
2007-2008 Macclesfield Town Macclesfield Town 11 (0)
2008-2010 Oxford Utd Oxford Utd 87 (11)
2010 Luton Town Luton Town 7 (0)
2010-2011 Mansfield Town Mansfield Town 15 (3)
2011- Mansfield Town Mansfield Town 25 (3)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Adam Murray (Birmingham, 30 settembre 1981) è un calciatore inglese, centrocampista del Mansfield Town.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Adam Murray ha iniziato la carriera nelle giovanili del Derby County, diventando professionista ad agosto 1998. Ha debuttato in campionato il 17 aprile 1999, entrando in campo al posto di Mikkel Beck nella sconfitta in trasferta del Derby con il West Ham United, in Premier League. Ha gradualmente ottenuto il posto da titolare in squadra, ma nell'ultimo campionato del Derby County in Premiership lo ha perso ed è stato ceduto in prestito al Mansfield Town, a febbraio 2002. Con la retrocessione dei Rams, ha trovato maggiore spazio in squadra, ma nel 2003 si è trasferito ai Kidderminster Harriers, sempre in prestito.

È però rientrato dal prestito prima del previsto, a causa della sua salute. Poco dopo, infatti, è stato addirittura ricoverato in una clinica, per combattere i suoi problemi con l'alcool.[1]

Ha lasciato definitivamente il Derby a novembre 2003, per passare al Notts County. In seguito, ha giocato per il Burton Albion, prima di tornare al Notts County. È poi tornato ai Kidderminster Harriers ed ha giocato abbastanza regolarmente fino al termine della stagione.

A giugno 2004, ha firmato per il Mansfield Town, dove è stato titolare fino al momento del suo passaggio al Carlisle United, nel marzo 2005. Il 10 agosto 2006, ha chiesto il trasferimento al tecnico Neil McDonald.[2] Ha così saltato le prime due gare stagionali del Carlisle United e, nell'ultimo giorno di mercato utile, è stato acquistato dal Torquay United, in cambio di diecimila sterline.[3]

A gennaio 2007, è stato ingaggiato dal Macclesfield Town, nella Football League Two. Il trasferimento è costato oltre diciassettemila sterline e il calciatore ha firmato un contratto di due anni e mezzo.[4]

Un anno dopo, è passato all'Oxford United e ne è diventato capitano nell'estate dello stesso anno, per perdere poi la fascia a dicembre.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Murray confronts his demons, BBC Derby. URL consultato il 07-02-2009.
  2. ^ (EN) Treated Like Any Other Player, Carlisle United.com. URL consultato il 07-02-2009.
  3. ^ (EN) EXCLUSIVE!! ... Gulls Get Their Man, TUFC.co.uk. URL consultato il 07-02-2009.
  4. ^ (EN) Murray joins Silkmen from Torquay, BBC Sport. URL consultato il 07-02-2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]