Adam Henrich

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Adam Henrich
Adam henrich.jpg
Dati biografici
Nazionalità Canada Canada
Altezza 193 cm
Peso 108 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Ala sinistra
Tiro Sinistro
Squadra Coventry Blaze Coventry Blaze
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
2001-2004 Brampton Battalion Brampton Battalion 274 107 98 205
Squadre di club0
2004-2007 Springfield Falcons Springfield Falcons 102 13 25 38
2004-2007 Johnstown Chiefs Johnstown Chiefs 96 37 47 84
2007-2008 Norfolk Admirals Norfolk Admirals 43 14 17 31
2007-2008 Wheeling Nailers Wheeling Nailers 12 10 10 20
2008-2009 WBS Penguins WBS Penguins 39 3 8 11
2009 Springfield Falcons Springfield Falcons 5 2 1 3
2009 Ontario Reign Ontario Reign 8 5 4 9
2009 Cincinnati Cyclones Cincinnati Cyclones 2 0 0 0
2010 Hamburg Freezers Hamburg Freezers 11 1 0 1
2010-2011 Asiago Asiago 53 34 46 80
2011-2012 Alleghe Alleghe 54 16 42 58
2012-2013 SC Riessersee SC Riessersee 19 5 7 12
2013- Coventry Blaze Coventry Blaze 66 41 53 94
Nazionale
2001-2002 Canada Canada U-18 14 0 5 5
NHL Draft
2002 Tampa Bay Lightning Tampa Bay Lightning 60a scelta ass.
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 4 aprile 2014

Adam Henrich (Thornhill, 19 gennaio 1984) è un hockeista su ghiaccio canadese, milita come attaccante nei Coventry Blaze, squadra della Elite Ice Hockey League. È fratello minore di Michael, anch'egli giocatore di hockey su ghiaccio[1].

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Adam Henrich iniziò la propria carriera giovanile dal 2001 al 2004 presso i Brampton Battalion, nella Ontario Hockey League, dove in 274 partite disputate mise a segno 205 punti.[2] Henrich fu selezionato in sessantesima posizione assoluta in occasione del Draft NHL del 2002 da parte dei Tampa Bay Lightning, dei quali rappresentò la prima scelta.

Dopo la militanza in OHL nel 2004 Henrich fu ingaggiato dalla formazione di American Hockey League degli Springfield Falcons; in tre stagioni con la squadra dell'Illinois Henrich raccolse 38 punti in 102 incontri disputati. Nello stesso periodo giocò anche per il farm-team dei Falcons in ECHL, i Johnstown Chiefs. Nella stagione 2007-2008 cambiò squadra, optando per i Norfolk Admirals. In AHL contribuì con 31 punti in 43 partite, mentre nel farm-team in ECHL dei Wheeling Nailers marcò 20 punti in sole 12 partite. Nel 2008-2009 giocò stabilmente, sempre in AHL, con la maglia dei Wilkes-Barre/Scranton Penguins.

La stagione 2009-2010 lo vide costretto a numerosi trasferimenti, inclusa la partenza per l'Europa. Iniziò la stagione ritornando per 5 partite con la maglia degli Springfield Falcons; successivamente transitò per 8 incontri con gli Ontario Reign e per 2 gare con i Cincinnati Cyclones, formazioni di ECHL. All'inizio del 2010 si trasferì in Germania nella Deutsche Eishockey Liga, con la maglia degli Hamburg Freezers. In quella stagione fu protagonista di un episodio che gli costò ben 12 giornate di squalifica [3].

In vista della stagione 2010-2011 Henrich fu scelto dalla squadra italiana dell'HC Asiago, raggiungendo così il fratello maggiore Michael.[4] Alla prima stagione in Italia Henrich mise a segno 80 punti, frutto di 34 reti e 46 assist, contribuendo così pesantemente al successo dell'Asiago in campionato (Adam divenne top-scorer della squadra). Ciò rappresentò il primo titolo nel palmarès di Adam. Tuttavia, dopo la stagione vittoriosa l'Asiago decise di non rinnovargli il contratto a causa delle troppe penalità prese durante la stagione. Nell'estate del 2011 fu quindi ufficializzato il suo trasferimento all'Alleghe Hockey.[5]

Nel novembre del 2012 ritornò in Germania, nella seconda serie, con la maglia del SC Riessersee.[6] Il 24 gennaio 2013 si trasferì in Inghilterra ai Coventry Blaze, squadra della EIHL.[7]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Henrich fu scelto dalla Nazionale canadese per prendere parte al Campionato mondiale di hockey su ghiaccio Under-18 del 2002, dove in 8 partite fornì 3 assist.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Asiago: 2010-2011

Individuale[modifica | modifica sorgente]

  • CHL Top Prospects Game: 1
2001-2002

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Henrich Brothers Together In Italy, ohlalumnicentral.com. URL consultato il 22-07-2011.
  2. ^ (EN) HF's Interview with Brampton's Adam Henrich, hockeysfuture.com, 27-01-2002. URL consultato il 13-08-2011.
  3. ^ (DE) DEL-Ausschuss sperrt Henrich für zwölf Partien, handelsblatt.com, 19-03-2010. URL consultato il 27-10-2011.
  4. ^ Un altro Henrich ad Asiago, hockeytime.net, 13-08-2010. URL consultato il 13-08-2011.
  5. ^ Colpo a sorpresa dell’Alleghe: preso Adam Henrich, hockeytime.net, 12-08-2011. URL consultato il 13-08-2011.
  6. ^ (DE) SC Riessersee holt kanadischen Stürmer, scriessersee.de, 05-11-2012. URL consultato il 09-11-2012.
  7. ^ (EN) Blaze bring in Henrich, coventryblaze.co.uk, 21-01-2013. URL consultato il 24-01-2013.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]