Adam Christian Thebesius

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Adam Christian Thebesius, italianizzato in Tebesio (12 gennaio 168610 novembre 1732), è stato un anatomista tedesco, nativo di Sandenwalde, in Slesia, una regione dell'attuale Polonia, vicino al confine con la Germania e la Repubblica Ceca.

Egli studiò medicina a Jena, Lipsia e Leida, e si laureò all'Università di Leida nel 1708. Nel 1709 Thebesius iniziò ad esercitare come medico a Hirschberg in Riesengebirge, l'attuale Jelenia Góra, e dal 1715 ne divento' Stadtphysikus (medico ufficiale della città), esercitando anche come consulente medico per la vicina stazione termale Warmbrunn.

Thebesius è conosciuto per i suoi studi sulla arterie coronarie. Nella sua tesi di laurea del 1708 intitolata De circulo sanguinis in corde (Sulla circolazione del sangue nel cuore), egli descrisse le sottili vene cardiache che sfociano direttamente nelle camere cardiache. Queste vene sono conosciute come vene di Tebesio, o venae cordis minimae.

Due altri eponimi che richiamano il suo nome sono:

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 74705626 LCCN: nr2002031253